Penny Market apre a Prato

0

 

In arrivo a Prato, giovedì 25 marzo, un nuovo punto vendita Penny Market.

 

Il nuovo spazio sorge in via Erbosa, ha una superficie di mq. 890 e 10 addetti alla vendita. Ha comportato un intervento complessivo di riqualificazione urbana commissionato da Penny, consistente nella demolizione di vecchi capannoni fatiscenti, inseriti in pieno tessuto residenziale.  La nascita del nuovo store che andrà a colmare un vuoto di offerta commerciale nell’area, è quindi in linea con la filosofia dell’azienda, sempre attenta al territorio in cui è attiva. Le opere comprendono anche la realizzazione di un piccolo parco alle spalle del negozio e nelle vicinanze del parcheggio pubblico.

Il punto vendita ha un assortimento di circa 1800 referenze tra dry e freschi, e vanta una scelta selezionata anche nel settore non food, per una shopping experience all’insegna dell’italianità. Nel nuovo Penny Market il consumatore trova oltre il 70% dei prodotti di provenienza locale o regionale, per una spesa volta a valorizzare – con responsabilità – le eccellenze italiane in ambito food e non.

Il locale è completamente nuovo, costruito in ambiente 3.0, in cui Penny punta sulla sostenibilità in termini energetici per esempio attraverso l’installazione di illuminazione a led e di sistemi di coibentazione dei frigo che rendono la spesa un momento più confortevole. I clienti del nuovo negozio Penny a Prato, potranno avvalersi di una macelleria, un bake-off per il pane appena sfornato ogni giorno e di una comoda gastronomia servita. Con questa inaugurazione Penny Market porta a 6 il numero dei punti vendita a Prato, mentre nella Regione il numero complessivo è pari a 80 unità.

Afferma Nicola Pierdomenico CEO Penny Market Italia, presente alla cerimonia di inaugurazione degli spazi, insieme all’assessore per lo sviluppo economico del Comune di Prato:  “Siamo orgogliosi che la nostra presenza coincida non soltanto con l’arrivo in zona di una proposta commerciale che la cittadinanza non aveva ma anche con la realizzazione di un’opera complessiva di riqualificazione che è stata resa possibile grazie al rispetto che PENNY ha del territorio, ma anche grazie al virtuoso dialogo tra pubblico e privato. Con il 70% di prodotti Italiani e regionali, PENNY vuole essere vicino alle famiglie con una scelta qualitativamente alta, semplice e conveniente”.