ESD Italia: crescita del +9,9%, la quota di mercato è del 22,8%. Harald Antley è il nuovo presidente

0

Si è tenuta nei giorni scorsi l’Assemblea di ESD Italia, la prima centrale di acquisto della DMO italiana che quest’anno compie i primi 20 anni di storia. Con l’approvazione del Bilancio si è ufficialmente chiuso un anno che ha registrato una crescita del perimetro dei fornitori negoziati dalla Centrale del +9,9% e certifica una quota di mercato del 22,8%, in aumento rispetto al 2020 +1,9% (IRI: gennaio 2021 canali I+S+St+Disc+Drug+C6C).

La compagine dei cinque Soci ha commentato positivamente la conclusione dell’attività di rinnovo degli Accordi 2021 ed i risultati di vendita dei primi 5 mesi dell’anno che registrano un +5,5% vs l’anno precedente.

Nel corso dell’Assemblea è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione. Harald Antley di Aspiag Service è il nuovo Presidente di ESD Italia. Antley subentra a Maniele Tasca (Selex), che viene nominato Consigliere insieme a Dario Brendolan (Selex), Paolo Cetorelli (Sun), Paolo Orrigoni (Agorà Network), Giovanni Pomarico (Selex); nei ruoli di vice-presidenti Marcello Cestaro (Selex) e Sergio Reale (Acqua & Sapone).

Con una rete di punti di vendita di oltre 5.600 unità, ESD Italia è cresciuta in questi 20 anni grazie ad un’alleanza di lungo periodo tra aziende imprenditoriali di qualità e affidabilità commerciale, economica e finanziaria. ESD Italia è socio-fondatore di EMD – European Marketing Distribution AG – la seconda Centrale d’Acquisto per dimensione a livello europeo.