Chiusura 2019: i discount salvano il nord e 2 aree fanno crescere la GDO

0

Dopo aver analizzato i dati della chiusura di fine anno 2019 ed averli interpretati dalla parte della suddivisione del fatturato per formati di vendita, oggi ci occupiamo dei medesimi dati letti dal punto di vista dei territori, le aree Nielsen. Si tratta di una lettura di ciò che è successo nel corso di tutto l’anno passato che andrà sommata a quella già pubblicata utile a dare una visione di insieme completa delle dinamiche che si stanno realizzando nei vari mercati.

I territori sono, a loro volta, espressione di formati, pertanto tutto ciò che è stato spiegato nella prima pubblicazione, verrà qui confermato ed approfondito. Ciò, invece, che sarà interessante notare è qual è la relazione tra il fatturato e le diverse espressioni del Retail nazionale.

Alla lettura dei dati qui sotto non sembra che esista un problema legato ad uno stato di difficoltà del consumatore di un territorio rispetto ad altri oppure, al contrario, di entusiasmo negli atteggiamenti all’acquisto di alcune Regioni rispetto ad altre.

IRI ci ha spiegato, in una interessante intervista sulla nostra web radio, che anche le Regioni del Sud, storicamente in difficoltà, stanno reagendo bene e contribuendo in maniera positiva alla crescita, anche per le misure adottate dal Governo. Come si leggerà dai dati, i problemi legati ai territori hanno due origini sostanziali: la prima è la conformazione Retail del territorio (ovvero se in alcuni prevalgono alcuni formati e quindi le prestazioni dei medesimi influenzano il dato generale territoriale), oppure in altri, in caso di rilevanti quote di mercato territoriale possedute da aziende meno performanti, dalla prestazione delle medesime.

Ciò che questa pubblicazione è in grado di consegnare al lettore è una precisa mappatura degli andamenti e di come questi siano legati alle espressioni dei formati. Tutto l’articolo, riservato agli abbonati, incrocerà le informazioni e le tabelle della scorsa pubblicazione, assieme ad informazioni e tabelle nuove allo scopo di rafforzare il quadro d’insieme del mercato tracciando una ipotesi di prestazioni per l’anno che ci apprestiamo a vivere.

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui