Se gli ipermercati sono in grave crisi, i discount volano. Il mese di Settembre ha accentuato le due evoluzioni in atto

0

Il terzo trimestre del 2020 non è stato brillante se messo a confronto con il pari periodo del 2019. In pratica, come verrà analizzato nel presente articolo, le vendite del periodo sono state leggermente superiori rispetto a quelle del 2019, con incrementi che si potrebbero definire “normali” in un periodo diverso da quello emergenziale in cui stiamo vivendo. Per certo i cali si sono fatti sentire soprattutto nelle località turistiche dove, soprattutto in luglio e settembre, l’afflusso è stato decisamente inferiore.

Questo articolo è stato realizzato sulla base dei numeri pubblicati dalle principali imprese di analisi dei dati e mettendo a confronto tutti gli andamenti dal 2018 ad oggi, non considerando sufficiente il confronto anno su anno.

Il mese di settembre

Il mese ha chiuso con un leggero positivo sul 2019, e nello specifico la somma dei canali super+iper+LS ha praticamente eguagliato il risultato del 2019, mentre il totale GDO (con discount e drug) è cresciuto del 1,7%. Entriamo nel dettaglio dei singoli formati di vendita: si nota un calo

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui