GOSPESA: quando un negozio può diventare una piattaforma e-commerce e vendere i suoi prodotti

0

Il 2018 è stato l’anno in cui anche la DO italiana ha compreso che la omincanalità oggi va affrontata ed attorno ad essa va costruito un sistema organizzativo in grado affrontare il mercato on line, senza lasciare parte del mercato scoperto per una concorrenza che, un domani, potrebbe conquistare il consumatore oggi affezionato allo store ed alla esperienza di acquisto fisica.

Alcune insegne della DO si stanno cimentando in questo ambito tramite un’attività che compete alla Centrale Nazionale, custode delle strategie del brand. Da qui l’annoso problema della filiera: il coinvolgimento del Cedi locale ed a sua volta del punto di vendita, ultimo anello della catena, quello più strategico ma paradossalmente quello meno responsabilizzato nella scelta dei modi e dei tempi di attuazione dei progetti.

Delle oltre 5 mila partite IVA, aziende che operano in GDO con supermercati legati o meno ad insegne nazionali, sono moltissime quelle che vorrebbero già oggi realizzare un progetto e-commerce che leghi il suo consumatore ai prodotti presenti in negozio.

Ebbene, il mercato è tale quando ad un bisogno si associa una soluzione. Oggi infatti esistono società impegnate a dare questo servizio alla GDO, ma nessuna, fino ad oggi, è stata in grado di fornire un pacchetto completo dal cedi al consumatore senza interferire con la normale attività della centrale e dei punti vendita.

GoSpesa offre il un sistema che consente al singolo supermercato di soddisfare il bisogno del cliente di avere la spesa a casa in modo facile e veloce.

GoSpesa crea il sito personalizzato (CMS o nativo) di ogni punto vendita e con personale proprio (dipendente), gestisce gli ordini dalla preparazione fino alla consegna. Il consumatore ha la possibilità di scegliere il supermercato da cui acquistare all’interno di un range predeterminato rispetto alla sua posizione, salvaguardando in questo modo la prossimità e riducendo i tempi di consegna.

Le piattaforme di GoSpesa garantiscono la sincronizzazione dei dati con i sistemi cassa del punto vendita per l’aggiornamento giornaliero dei prezzi e mette a disposizione della clientela un database di immagini prodotto forte di 50.000 articoli, con la disponibilità di tutte le angolazioni, alle quali sono abbinate le relative schede tecniche.

La preparazione della spesa è un punto estremamente curato dai Picker di GoSpesa, infatti per il trasporto vengono utilizzate “scatole” recanti il marchio del supermercato, così come i freschi che vengono confezionati con maniacale cura estetica garantendo la catena del freddo.

Ultimata l’attività di preparazione della spesa nel punto vendita il Picker paga in cassa la merce ordinata, rendendo snella l’attività di registrazione dello scontrino e procede alla consegna, anche in un’ora dalla ricezione dell’ordine.

Il sistema accetta tutte forme di pagamento: all’ordine (PAYPAL), alla consegna, tramite Pos portatile o in contanti.

GoSpesa ha attivato un nuovo servizio di raccolta ordini telefonici, per garantire in ogni caso l’accesso ai punti vendita da remoto, le soluzioni sono frutto dell’esperienza applicata; inoltre vengono curate tutte le attività di “ CRM, Digital Marketing, Campagne ADV, Sviluppo Web”, integrando le stesse alle tradizionali attività Off-Line.

Per informazioni:
Web: www.gospesa.it
Tel: 085 799 80 29
Email: info@gospesa.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui