domenica 19 Maggio 2024

ASDA richiama migliaia di alberi di Natale

Le migliaia degli alberi di Natale venduti dal gruppo inglese Asda stanno rientrando alla base a causa di un guasto elettrico potenzialmente mortale rilevato nelle loro luci. Asda ha chiesto ai suoi clienti di rinviare più di 10.000 alberi che ha venduto nei negozi in tutto il paese. Inoltre ha ritirato gli altri 50.000 dalle mensole e dai magazzini. Un portavoce del gruppo ha detto che quattro clienti avevano restituito gli alberi di plastica protestando perchè alcune delle lampadine erano già state danneggiate prima di essere comprate. Questi alberi già danneggiati e messi in area vendita pare fossero pericolosi in quanto capaci di causare una scossa elettrica mortale se toccati una volta accesi. “Non abbiamo trovato affatto lampadine fracassate negli alberi che abbiamo controllato dentro i depositi ed in area vendita ma questo è quanto ci hanno riferito i clienti che li riportano”. “Escludiamo di vendere neppure un albero in grado di dare a qualcuno una scossa elettrica mortale perchè li abbiamo controllati tutti”, ha detto. ASDA, in ogni caso, ha ritirato i 50.000 prodotti dalle relativi mensole e depositi e sta offrendo un rimborso ai clienti che li restituiscono. Asda ha poi aggiunto che nessuno cliente era rimasto ferito. Il portavoce ha detto: “Malgrado i nostri canoni di qualità rigorosi, Asda ha verificato che le luci che illuminano gli alberi di Natale in vendita non rispondono ai nostri alti livelli, pur non essendo nemmeno mediocri”. Ha aggiunto che gli alberi, fabbricati in Cina, sono stati trasportati branded Asda, sono in verità prodotti e distribuiti da un’azienda asiatica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...