Gennaio 2020: dietrofront! I canali tradizionali crescono molto più dei discount

0

Se con l’autunno del 2019 era iniziato un timido freddo di stagione, tale momento aveva coinciso con una diminuzione della fiducia del consumatore registrata da una diminuzione dei consumi che aveva provocato un deciso rallentamento dei fatturati. La GDO tradizionale aveva sentito molto il rallentamento, il canale Discount non lo aveva sentito per nulla a rete corrente ed un pochino a rete costante. Il canale Supermercati, pur scemando le prestazioni, reggeva le controcifre sull’anno precedente, mentre il canale Superstore, da grandi crescite passava ad incrementi intorno all’1% medio.

Chi segue le dinamiche del mercato iniziava a temere una inversione di tendenza, con un discount solido nella sua corsa alla conquista di quote a danno dei canali tradizionali, e questi cercando di trovare una ragione di esistere verso un consumatore con meno fiducia.

Il sospetto che il mese di Gennaio non potesse convincere molto proveniva anche da un altro dato:

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui