GDO News
Nessun commento

Dopo otto mesi la conferma: la crescita non viene alimentata dalla pressione promo. Analisi dei dati delle vendite in GDO nel 2019

La lettura dei dati che Nielsen pubblica per la GDO, se analizzati in profondità e messi a confronto con quelli degli scorsi anni, da una positiva interpretazione di ciò che sta accadendo quest'anno: il mercato, nonostante nel mese di Agosto non abbia brillato, cresce con una evoluzione che, per la prima volta, non è conseguenza preponderante delle attività promozionali. Nelle prossime righe il lettore comprenderà il perchè questo fenomeno si sta rivelando e quali sono i benefici che porta al mercato.

Nel mese di Agosto il mercato della GDO ha sofferto raggiungendo una sostanziale parità (+0,3%) rispetto ai risultati ottenuti nell’agosto del 2018. Come si può vedere dal grafico sotto, che rivela le prestazioni delle diverse aree a rete corrente, non tutta Italia è indietreggiata nel fatturato: chi ha faticato a tenere il passo con il corrispondente agosto del 2018 è stato il nord Italia. Nel Centro e nel Sud, invece, il mercato è cresciuto del 1,3%.

 

A rete costante la situazione muta:

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Dati dell'autore:
Ha scritto 879 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su