Scende la pressione promozionale per effetto del 2017 positivo. E se fosse necessario tornare indietro?

0

Il mese della Pasqua si conclude con una rapida analisi della pressione promozionale e dell’incidenza del prodotto a marchio nel totale fatturato GDO.

Si ricorda che il mese della ricorrenza pasquale è, sebbene meno rispetto al Natale, molto importante in termini di attività promozionali: è un momento dove le vendite si accendono rispetto alla quotidianità e, sebbene non abbia una partenza anticipata come nel caso del Natale, è comunque un momento in cui le vendite fuori banco (uova pasquali, colombe, pranzi e cene di Pasqua e Pasquetta) trovano attenzione superiore sia in termini di spazi che in termini di vendite.

Abbiamo pensato di mettere a confronto la Pasqua degli ultimi tre anni: quella del 2016, caduta nell’ultima settimana di Marzo (27), quella dello scorso anno alla metà del mese di Aprile e quella 2018 il 1 di Aprile ma, di fatto, entrata nel fatturato di Marzo.

Il presente articolo, assieme a tutti quelli in archivio ed i futuri sono leggibili per i soli abbonati al portale GDONews. Per abbonarsi clicca qua. 

***Il grafico/La tabella è visibile solo agli abbonati***

La pressione promozionale dei 3 anni presi a confronto è stata ogni anno inferiore al precedente. Nel 2016 era stata del 31,4%; lo scorso anno era scesa al 30,5% e quest’anno

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui