Nuovo slancio per i consumi di IV Gamma

0

Nuova ulteriore spinta per la  IV gamma nel mercato nazionale dopo la chiusura positiva del 2015. Amentano infatti significativamente gli acquisti, secondo i dati Nielsen, che evidenziano una crescita del 3% nelle vendite a valore e del 2,8% in quelle a volume. A fungere da traino per la crescita dei consumi, a fronte di una spesa media annua per nucleo familiare rimasta pressoché invariata a 34 Euro (1,92 € per singolo atto d’acquisto), è stato secondo i dati Nielsen, l’allargamento del parco acquirenti, arrivato a 19 milioni di famiglie. Questo significa una netta espansione nella domanda di prodotti di IV Gamma, aldilà delle variazioni fisiologiche delle vendite, per esempio i picchi primaverili ed estivi o dell’incidenza di iniziative promozionali. E’ chiaro il segnale di modifica del carrello con l’inserimento e il consumo regolare di questi prodotti nella spesa di un numero crescente di consumatori.

AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari) si è detta molto soddisfatta e Guido Conforti, Responsabile di AIIPA IV Gamma, ha commentato così la notizia “Si tratta di un dato che consideriamo di grande importanza, perché è un segnale indiscutibile del fatto che i vantaggi offerti dalla categoria sono chiari a un numero sempre più ampio di consumatori. Il tempo delle persone è un bene sempre più prezioso e la IV Gamma soddisfa un bisogno fondamentale: avere a disposizione un prodotto fresco e pronto per il consumo, che non necessita di ulteriori lavaggi ed è equiparabile dal punto di vista nutrizionale all’ortofrutta tradizionale preparata in ambito domestico.”

In merito al 2016 ed a un possibile nuovo slancio del settore, Conforti ha espresso un cauto ottimismo “Alla luce dei dati 2015, direi che esistono le premesse per un 2016 di consolidamento e ulteriore accelerazione della crescita del mercato, grazie anche ai benefici che deriveranno dal pieno trasferimento ai consumatori delle maggiori garanzie in termini di sicurezza e qualità del prodotto introdotte nell’agosto scorso con l’entrata in vigore della Legge 77/2011″.

Diana Scanferla
E' un manager della GDO esperta nei settori Freschi e Surgelati. Nella sua esperienza professionale ha conosciuto sia il mondo dell’Industria dove ha mosso i primi passi che dalla GDO dove ha sempre lavorato. E’ un category manager moderno molto attento alle vendite oltreche agli acquisti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui