Regno Unito 1: i supermercati abbassano i prezzi della benzina

0

I prezzi dei carburanti salgono? Una buona occasione per fare affari, hanno pensato le catene di ipermercati inglesi, che si sono imbarcate in una vera e propria guerra al ribasso dei prezzi alla pompa. Nelle ultime settimane alcuni grandi catene hanno tagliato il prezzo della verde di 3 o 4 pence (circa 4 centesimi di euro), inducendo la concorrenza a rispondere alla mossa con un taglio equivalente. Risultato: prezzi più bassi anche di 10 pence al litro rispetto alle stazioni di servizio “tradizionali”. E se ci aggiungiamo che è in atto un boicottaggio ai danni della BP e della Esso da parte dei motociclisti, per protesta contro i prezzi praticati dai due gestori, ritenuti ingiustamente alti, si può ben capire il perché di questa lotta all’ultimo litro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui