sabato 18 Maggio 2024

Pubblicato il bilancio di Unicoop Tirreno

Con 1 miliardo e 173 milioni di euro di vendite complessive (di cui il 51,49% nel canale supermercati, 38,66% negli ipermercati e 9,85% per i piccoli supermercati), un patrimonio netto che supera i 346 milioni di euro, l’utile di bilancio pari a 7,3 milioni euro, investimenti per 60,6 milioni di euro, la Unicoop Tirreno si presenta ai soci per l’approvazione del bilancio consuntivo 2005. La proposta di bilancio viene discussa nelle 29 assemblee dei soci in Toscana, Lazio, Umbria e Campania fino al 15 giugno 2006 per l’approvazione.
Quattro regioni, 103 punti vendita (7 Ipercoop, 48 supermercati, 48 piccoli supermercati), quasi 6.000 dipendenti (+3,61% rispetto al 2004) e 730 mila soci (+12%). Pur in un anno difficile per l’economia del nostro paese, Unicoop Tirreno spiega una nota conferma con i dati il suo stato di buona salute.
Nel corso del 2005 importante è stata la fusione con l’ex Coop Unione Ribolla che ha permesso alla cooperativa di radicarsi ancor di più in Toscana, specializzandosi oltre che negli Iper e nei grandi supermercati, anche nei piccoli negozi di vicinato a insegna Incoop. Innovativa la costituzione di un’unica direzione commerciale per i tre canali di gestione (Ipercoop, supermercati, piccoli supermercati) e la costituzione della Tirreno Logistica. Nel 2005 poi la nomina del nuovo presidente Marco Lami, dell’ amministratore delegato Sergio Costalli e il rinnovo di tutti i vertici aziendali oltre alle aperture di tre punti vendita in Toscana (2 all’Isola d’Elba, uno a Massa) e molte ristrutturazioni.
Secondo i dati di bilancio aumentano rispetto al 2004 i clienti complessivi (+1,5% nei supermercati) e dell’8% nei 7 ipermercati. Nella suddivisione delle vendite per regione, la Toscana si attesta su un 45%, il Lazio raggiunge quota 30%, la Campania 15,70%, segue l’Umbria (1,38%).

Dott.ssa C. Grillo
Dott.ssa C. Grillo
Di formazione giornalistica, esperta in comunicazioni di massa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...