giovedì 18 Aprile 2024

Pinsami entra per il terzo anno consecutivo nel ranking del Financial Times

L’azienda reggiana specializzata in basi pinse si conferma tra le imprese europee a più rapida crescita. Ha chiuso il 2023 con un fatturato di 24,4 milioni, già un + 45% sull’esercizio precedente, e secondo le stime nel 2024 raggiungerà i 33 milioni.

Per il terzo anno consecutivo, Pinsami entra nel ranking “FT 1000 – Europe’s Fastest Growing Companies”del Financial Times, a conferma di un’escalation costante nel tempo che in soli 7 anni l’ha portata a trasformarsi da una realtà locale a un’impresa internazionale. L’azienda reggiana è stata ritenuta una delle realtà più performanti in Europa avendo chiuso il 2023 con un +45% di ricavi sul 2022, passando da 16,8 a 24,4 milioni di euro di fatturato, grazie soprattutto alle ottime performance registrate sui mercati esteri, con un settore export che è cresciuto del +125%. La previsione per il 2024 è di raggiungere ricavi per 33 milioni di euro. Secondo le stime, a fine 2024, la capacità produttiva passerà dalle attuali 100.000 pinse al giorno alle 236.000.

 La classifica, giunta quest’anno all’ottava edizione, stilata in collaborazione con l’istituto di ricerca tedesco Statista, elenca le 1.000 società europee che hanno raggiunto il più alto tasso di crescita annua composto – più comunemente noto come Compound average growth rate (Cagr)- delle entrate tra il 2019 e il 2022. Pinsami, con una crescita assoluta del 717,80% e un CAGR del 101,50%, si posiziona al 246esimo posto e al 5° posto nel settore food. Per fare un confronto, il tasso di crescita medio minimo richiesto per essere inclusi nella lista è stato del 36,3%.

Essere entrati per la terza volta consecutiva in questo autorevole ranking ci riempie di orgoglio. Si tratta di una conferma del valore che siamo riusciti a costruire in pochi anni, diventando leader del settore e contribuendo con la nostra performance anche alla nascita e allo sviluppo stesso di un mercato che oggi risulta in fortissima espansione, con la pinsa che di fatto può essere considerata un recentissimo caso di successo della ristorazione italiana” commenta Fabio Grillo, Ceo di Pinsami.

I nostri punti di forza sono la qualità di prodotto e il valore di marca. Sempre con l’intento di portare sulle tavole degli italiani del mondo, un prodotto molto buono, ma anche sano, digeribile e leggero, continuiamo a investire in innovazione. A inizio 2025 saremo pronti con una nuova linea di produzione che ci permetterà di aumentare ulteriormente la capacità produttiva e di lanciare nuovi prodotti di altissima qualità. Una scelta che ha richiesto molti sforzi aggiuntivi, anche in termini economici, ma che crediamo fortemente ci porterà grandi soddisfazioni” aggiunge Mauro Dalle Vacche, altro Ceo di Pinsami..

Fondata nel 2017, l’azienda ha registrato una crescita esponenziale, trainata da un mercato estremamente vitale che in soli due anni ha vissuto un vero e proprio boom, e oggi vale oltre 77 milioni di euro contro i 30 milioni e poco più del 2021 (fonte: dati Nielsen AT del 10/01/24).

Nell’attuale scenario politico ed economico caratterizzato da incertezze e difficoltà, dovute all’elevata inflazione e contrazione del costo della vita, esacerbate dalla crisi energetica alimentata dalla guerra in Ucraina, conclude Grillo essere riconosciuti come un’impresa dalla forte capacità di resilienza, assume un significato ancora più grande poiché premia volontà e impegno, oltre alla passione, valori che da sempre animano e contraddistinguono il nostro stile imprenditoriale e quello del territorio”.

Lo scorso novembre, Pinsami era stata inserita anche nelle 800 aziende a più alto tasso di sviluppo in base alla crescita media annua generata nel triennio 2019-2022 dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza nel suo ultimo report “Campioni della crescita”, piazzandosi al 35esimo posto, prima impresa del settore alimentare italiano, grazie a un tasso medio di crescita annua pari al 108,94%.

 

Ultimi Articoli

Penny Italia entra nei suoi 30 anni dopo un 2023 da...

0
L’azienda celebra i suoi 30 anni e racconta un 2023 di crescita alla conferenza stampa annuale. Cernusco Sul Naviglio, 17.04.24 | Si tiene il 17...

Esselunga apre a Mantova la profumeria Essere Bella

0
Ampliata anche l’offerta del superstore di piazzale Mondadori che si arricchisce di un’enoteca con sommelier  A circa tre anni dall’apertura del primo negozio a Mantova...

Despar Italia accelera nel percorso di crescita: 2023 incassi per 4,4...

0
Continua il percorso di crescita di Despar Italia, la società consortile che riunisce sotto il marchio Despar sei aziende della distribuzione alimentare e i...

Riapre lo storico supermarket Esselunga di via Monte Rosa a Milano

0
Ha riaperto oggi martedì 16 aprile lo storico negozio Esselunga di Milano in via Monte Rosa. Il supermarket è il secondo negozio che Esselunga ha aperto a Milano...

Risparmio Casa apre a Legnano

0
Risparmio Casa, il gruppo italiano specializzato nella distribuzione di prodotti per la cura della casa e della persona, ha aperto in Via Carlo Jucker...