Fumaiolo: tradizione in evoluzione

0

Fumaiolo è un’azienda tutta italiana che porta in tavola la propria storia attraverso prodotti sempre naturali, genuini e tradizionali. Lo stabilimento è situato in una posizione ideale per la produzione di piadina e pasta, si erge infatti sul monte Fumaiolo.

I prodotti Fumaiolo vengono realizzati proprio così come si faceva una volta: le nostre sfoglie vengono elaborate con cura e amore, così come i nostri ripieni, frutto di quanto tramandato dalla cultura romagnola. Gli ingredienti protagonisti sono le materie prime impiegate, quanto più possibili italiane e sempre di alta qualità.

L’obiettivo è realizzare un prodotto buono e sano come fatto in casa ma con il vantaggio di averlo sempre a disposizione in frigo (piadine) e in freezer (pasta fresca surgelata). Nonostante l’impiego di macchinari sempre più tecnologici e un costante controllo dei processi produttivi all’interno dello stabilimento, il tocco umano dei nostri operatori pastai è ancora visibile ed è bello notare come i vari pezzi di pasta o le piadine non siano perfettamente simmetriche ma assumano forme irregolari proprio come se fossero realizzate a mano.

Infatti, le paste fresche surgelate Fumaiolo vengono preparate con la stessa cura con cui verrebbero realizzate in casa e subito portate a una temperatura pari a circa -100° per conservarne al meglio le proprietà nutritive non alterando le proprietà organolettiche.

L’intento è quello di puntare sulla sostanza del prodotto e non solo sull’apparenza, ottenere qualcosa di riconoscibile al palato, e sicuramente nell’ultimo anno questo aspetto è stato ampiamente premiato. La pandemia globale che ha condizionato le nostre esistenze nell’ultimo anno ha anche portato dei profondi cambiamenti nelle scelte alimentari degli italiani e non solo. Se da un lato abbiamo osservato il dramma della chiusura dei canali della ristorazione, dall’altra abbiamo avuto un importante incremento dei consumi in retail e GDO che è riuscito ampiamente a colmare la perdita.

Abbiamo visto nascere diverse tendenze, da una parte una nuova consapevolezza di cosa si porta in tavola e dall’altra una ricerca esasperata di cibi all’ultimo grido, esotici, inconsueti e poco sostenibili. Tuttavia, l’azienda è sempre rimasta fedele ai propri ideali: sostenibilità vuol dire anche valorizzare ciò che si ha, tirare fuori il meglio da quello che il nostro prezioso territorio produce in quantità. Ci sarà un motivo se i nostri nonni e bisnonni hanno vissuto una vita lunga e in salute nutrendosi di cibi semplici che la natura ci offre.

Fumaiolo si sta inoltre impegnando molto per inserirsi nel mercato estero dove negli ultimi anni si è osservata una forte crescita dell’export dell’agroalimentare, soprattutto della pasta. Sebbene al momento la presenza del marchio non sia ancora significativamente consolidata, la speranza del team è quella di sfruttare questo momento storico critico anche per riuscire ad affermarsi oltre i confini nazionali.

 

Per informazioni: www.fumaiolo.com

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui