Fumaiolo: i nuovi garganelli freschi come artigianali ma con shelf life a 12 mesi

0

Fumaiolo Srl, pastificio artigianale situato ad Alfero, nell’appennino Tosco emiliano, è specializzato nella produzione di pasta fresca surgelata, piadina e nei sughi: non è una contraddizione in termini, è anzi il vero valore aggiunto di Fumaiolo, una pasta fresca con una shelf life da pasta surgelata (12 mesi) ma con caratteristiche organolettiche proprie della pasta fresca di qualità premium.

L’azienda ha appena ampliato la sua gamma con un nuovo prodotto: i Garganelli.

Formato di pasta all’uovo tipico del territorio romagnolo, il garganello, lavorato a mano secondo la tradizione si ottiene arrotolando dei quadrati sottili di pasta su di un bastoncino che li porta a ruotare su di un “pettine” un utensile composto di fili paralleli agganciati come su un telaio, conferendo così alla pasta la sua tipica zigrinatura.

La produzione di pasta fresca è un rito che Fumaiolo rinnova nei suoi laboratori, grazie all’impiego di macchinari innovativi e stampi che riproducono il processo di lavorazione manuale delle massaie romagnole, riuscendo così a realizzare una pasta artigianale che ancora conserva il sapore di una volta.

I garganelli sono un tipo di pasta apprezzato in tutta Italia, ogni regione lo interpreta secondo la propria tradizione: dalle versioni più classiche con panna, dadini di prosciutto e piselli, con zafferano e zucchine o ancora alla boscaiola, alla zingara, fino a tornare alla ricetta romagnola che li abbina ad un ragù di salsiccia.

Prodotto pratico, disponibile in confezioni da 250 grammi è facile e veloce da preparare, cuoce in pochi minuti ed è disponibile nella versione all’uovo e verde, con spinaci.

Come tutti i prodotti della gamma Fumaiolo, anche i garganelli sono preparati con ingredienti semplici e genuini: farine di grani 100% italiani e uova provenienti da fornitori selezionati, non vengono utilizzati aromi artificiali e sono privi di additivi e di conservanti.

L’unico “conservante” ammesso da Fumaiolo è… il gelo.

Il processo di surgelazione

L’intero processo di surgelazione si svolge in maniera molto rapida: dall’abbattimento fino allo stoccaggio del prodotto intercorrono tempi brevissimi, esso avviene in azoto, un gas inodore e insapore che, arrivando al cuore del prodotto ad una temperatura di – 100 gradi, ne fissa le proprietà organolettiche e ne mantiene inalterati i valori nutrizionali ed il gusto con una shelf life di 12 mesi.

La pasta risulta porosa come quella appena fatta in casa con lo stesso sapore ricco e inteso della cucina tradizionale.

All’interno dell’azienda è presente un reparto di controllo qualità che coadiuvato da tre laboratori esterni, effettua test in ogni fase della lavorazione e controlla le caratteristiche di ogni singolo ingrediente per garantire un altissimo standard di gusto e sicurezza dal punto di vista igienico sanitario.

A garanzia dell’assoluta sicurezza della filiera produttiva, Fumaiolo ha ottenuto la certificazione IFS Food ( version 6.1 Novembre 2017) at Higher Level (98.11%) standard riconosciuto per la sicurezza alimentare e qualità dei processi e di prodotti.

Per informazioni: www.fumaiolo.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui