sabato 18 Maggio 2024

Rovagnati Naturals si aggiudica i Quality Awards

Naturals, la linea di affettati Rovagnati, buoni, sani e giusti, perché naturali e rispettosi della tradizione, dell’ambiente e del benessere animale, si aggiudica il prestigioso riconoscimento “Quality Awards” 2018.
La consegna ufficiale del premio, giunto alla sua terza edizione, si è tenuta martedì 13 febbraio presso la Villa Reale di Monza.

Molteplici sono gli elementi di novità che distinguono la linea Naturals e che hanno portato all’attribuzione del riconoscimento.
Innanzitutto tutti i salumi della linea, garantiti dalla qualità di Rovagnati – azienda leader in Italia nel settore – sono realizzati con ingredienti naturali, senza alcun additivo o coadiuvante di origine chimica (0% antibiotici, 0% conservanti artificiali aggiunti, 0% proteine del latte, 0% OGM, 0% glutine, 0% glutammato monosodico aggiunto).

Rovagnati promuove con la linea Naturals la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente attraverso una filiera certificata. La carne per la produzione di questi salumi infatti proviene esclusivamente da allevamenti che seguono il programma Benessere Animale Rovagnati, che ne garantiscono le buone pratiche e il rispetto di specifici criteri.
I salumi Naturals inoltre rispettano le linee guida di Rovagnati Qualità Responsabile, il programma che l’azienda ha sviluppato a partire dal 2017 e che punta al continuo miglioramento della qualità dei salumi, diminuendo l’impronta ambientale e aumentando l’impatto sociale.
La vaschetta stessa utilizzata per gli affettati è costituita all’80% di carta, che la rende riciclabile: un altro elemento importante di attenzione all’ambiente e di responsabilità sociale.

Quality Awards è l’unico riconoscimento in Italia che coinvolge i consumatori attraverso un’esperienza diretta di degustazione e valutazione dei prodotti alimentari. Il campione individuato valuta il prodotto attraverso un “blind test”, senza cioè che sia mostrata loro la marca di appartenenza. Questa modalità permette di cercare una chiave di lettura il più possibile oggettiva. L’indagine ha coinvolto tutte le 5 referenze Naturals: prosciutto cotto, prosciutto cotto arrosto, mortadella al pistacchio, prosciutto crudo e salame, per le quali i consumatori hanno espresso un giudizio positivo relativamente alle componenti di concetto del prodotto ed organolettiche (sapore, aspetto visivo, consistenza della fetta, odore e gradimento globale).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...