GDO News
Nessun commento

L’area 3 è la regina dell’anno. Il 2018 sarà l’anno dell’area 2? Ecco cosa si legge dai dati di mercato

I seguenti dati sono  tratti da studi già pubblicati da Nielsen.  Per vedere tutti i grafici e leggere tutte le analisi è necessario essere abbonati. Per abbonarsi è sufficiente cliccare qui. 

I fatturati per Area Geografica

Se nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre le crescite delle aree 3 e 4 erano “fantascientifiche”, ad ottobre si torna sulla Terra sebbene con numeri, rispetto all’anno scorso, molto positivi. L’area 3, grande protagonista della seconda parte dell’anno, è cresciuta del +4% e l’area 3 del +3%. La bella sorpresa di autunno è la crescita dell’area 2 che va al +2,8% sul 2016. L’area 1 rimane a 0 sull’anno precedente.

2016-2017 % per area geografica Nielsen - rete corrente

I numeri positivi vanno raffrontati alla realtà che incontravamo lo scorso anno nel pari periodo, infatti come si può notare dal grafico qui sotto, le prestazioni delle 4 aree Nielsen erano ben differenti nel pari periodo 2016.

Tutti i grafici presenti nell'articolo sono visibili solo dagli abbonati. Nell'articolo si potrà leggere della involuzione del no food e del confronto tra no food nel 2017 e nel 2016. Il ruolo dei freschi e la crescita che ha compiuto nel 2017. I dati di  mercato sono stati pubblicati dalla Nielsen e questo studio è una analisi dei dati pubblicati con altri elaborati da noi stessi

 

Nel grafico sotto, fonte da una nostra elaborazione sui dati Nielsen, si può notare in modo chiaro come durante quest'anno tutte le aree

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Dati dell'autore:
Ha scritto 829 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su