domenica 19 Maggio 2024

GDO: il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg continua ad aumentare il suo valore e si conferma in crescita

Non solo vendere ma vendere bene: l’andamento delle vendite di Conegliano Valdobbiadene in GDO è uno dei termometri con cui misurare lo stato di salute della Denominazione.

Nei primi nove mesi del 2017 si conferma la tendenziale crescita del valore del prodotto ed il concomitante aumento delle vendite del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

In uno scenario generale che registra la ripresa dei consumi nella grande distribuzione organizzata (+2% dei volumi e +2.2% dei fatturati) anche il comparto degli spumanti conferma ottime performance, con il fatturato che raggiunge complessivamente 378 Milioni di euro e oltre 76 milioni di bottiglie vendute. In particolare, nei primi nove mesi del 2017 gli spumanti si confermano una categoria trend setter e mostrano una crescita a valore del 10.3% e a volume del 7.9%.

PIRAMIDE

In questo scenario il principale motore di crescita a volume è il Prosecco in generale, mentre spetta al Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG il ruolo di locomotiva del valore.

Andamento del Prosecco Superiore 

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, una delle 73 DOCG italiane comprendenti i vini di migliore qualità e di più antiche tradizioni nonché massima espressione qualitativa nello scenario del Prosecco (vedi immagine in allegato), rappresenta il 54% del fatturato totale delle vendite di Prosecco in GDO e il trend di crescita continua a essere positivo; in particolare rispetto al 2016 si registra un +14.5% a valore e + 10.9% a volume. Questo vale in tutto il territorio nazionale con la seguente ripartizione geografica:

  • Nord-Ovest +16.7%
  • Nord-est +10.5%
  • Centro Sud + 12.4%
  • Sud + 25%

Cresce inoltre il numero medio di referenze sia negli ipermercati (+3) che nei supermercati (+3).

A conferma della crescita del valore e del sempre più preciso posizionamento del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG si segnala anche la diminuzione del 7% dei volumi in promozione in GDO.

*Fonte di tutti i dati: IRI Infoscan 2017

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...