La pressione promozionale nell’acqua minerale: il Sud si sacrifica di più. Gli Iper vendono molto in promozione

0

Qui sotto viene pubblicato il terzo capitolo dedicato alla categoria delle acque minerali. Il comparto, come si leggerà, ha vissuto un 2015 d’oro. Tutti i segmenti sono cresciuti ed in tutti i territori del Paese.  L’analisi presenta i grafici dei dati ufficiali pubblicati da IRI  relativi all’andamento dei vari segmenti nei vari territori, aggiornati al mese di Aprile 2016. In questa terza parte analizzeremo i trend della pressione promozionale in tutti i segmenti ed in tutti i territori del Paese. 12 i grafici a supporto dell’analisi. Per leggere l’intero articolo ed esaminare i grafici in esso contenuti è sufficiente sottoscrivere un abbonamento cliccando qui. Se sei una azienda che opera come fornitore nella GDO scrivi acommerciale@gdonews.it c’è un’offerta per te.

Nei precedenti articoli abbiamo presentato grafici relativi alle vendite dei prodotti della categoria ACQUE MINERALI, un business enorme nel mercato italiano che vale 3 miliardi di euro, di cui un terzo è prodotto dalla Grande Distribuzione.

All’interno del mondo del Retail abbiamo visto che il segmento di gran lunga più venduto è quello dell’acqua non gassata e che i 4 segmenti (non gassata, gassata, effervescente naturale e lievemente gassata) variano le loro quote a seconda della zona d’Italia in cui si vende.

Oggi in questa penultima parte affrontiamo il capitolo dedicato alla pressione promozionale.

Tenendo presente che la pressione promozionale ha una media nazionale del 30% circa (alcuni mesi scende al 29% altri sale al 31%) bisogna fare alcune precisazioni: l’attività promozionale normalmente viene compiuta su quei prodotti dove c’è un reale interesse del consumatore, ovvero dove lo stesso percepisce una forte convenienza all’acquisto. Il prodotto messo sotto pressione promozionale deve essere riconosciuto e riconoscibile, deve quindi essere noto ed essenziale, quindi appartenere al paniere dei beni necessari.

L’acqua minerale naturale rientra esattamente sotto questa macro categoria.

Ne è riprova la tabella sottostante:

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui