Olio d’oliva: la gdo vende meno dove si produce

0

Le vendite di olio extra vergine di oliva nella grande distribuzione organizzata sono inversamente proporzionali ai luoghi di produzione.

In Puglia, regione per antonomasia prima produttrice di olio di oliva, si vende attraverso la Gdo meno extra vergine che in Lombardia. Un fenomeno che si giustifica con la prassi della vendita diretta garantita da un’ampia disponibilità di prodotto rispetto ad altre zone del Paese.

Nell’anno terminante a settembre 2014, i dati di vendita della GDO, indicano che in Puglia attraverso i canali iper + super sono stati venduti circa 2,8 milioni di litri di extra vergine, con un valore pari a circa 10 milioni di euro ed una progressione del 13% rispetto allo stesso periodo precedente. Nello stesso periodo in Lombardia sono stati venduti circa 24 milioni di litri di extra vergine, con un valore pari a 104 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui