Speck Igp: produzione a +10% nei primi sei mesi dell’anno

0

Da Alimentando.info

Primo semestre positivo per lo speck Alto Adige Igp. Secondo i dati diffusi dal Consorzio di tutela, nei primi sei mesi dell’anno, l’incremento produttivo per il prodotto a denominazione è stato del 10%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un numero di baffe prodotte che ha raggiunto gli 1,207 milioni. +7% per la produzione di speck non tipico. Negli scorsi mesi, inoltre, il Consorzio ha visto l’ingresso di una nuova azienda: la Raich Speck di Scena, un piccolo comune nel comprensorio del Burgraviato, in provincia di Bolzano. Con questa adesione, salgono a 30 il numero delle aziende associate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui