sabato 18 Maggio 2024

Auchan cresce del 4,9% raggiungendo i 42,5 mld

Auchan chiude il 2010 con 42,5 miliardi di euro e una crescita del 7,1% in generale e del 4,9% a tassi costanti ed escludendo i carburanti. I ricavi sono cresciuti del 3% in Francia, del 1,1% negli altri paesi dell’Europa occidentale (Spagna, Italia, Portogallo e Lussemburgo) e del 22,7% in Europa centrale e orientale (Polonia, Ungheria, Romania, Russia e Ucraina) e Asia (Cina e Taiwan). Se ci si limita al dato dei super e ipermercati lo spread fra i due tassi di crescita è ancora più ampio: si parla infatti di un 7,9% e di un 4%.
L’EBITDA è cresciuto del 7,1% a 2,.5 miliardi di euro, pari al 5,9% delle entrate, con un peso invariato rispetto al 2009. L’utile d’esercizio ha raggiunto 742 milioni, con un aumento del 6,6%. Auchan ha annunciato anche una significativa riduzione dell’indebitamento finanziario netto che è diminuito del 19,5% a 2, 3 miliardi di euro.
Commentando questi risultati, Vianney Mulliez, presidente del Cda, ha dichiarato: “2010, l’anno che porta al nostro 50° anniversario, è stata caratterizzata dai risultati nei tre paesi principali, che sono Francia, Russia e Cina, insieme ai Paesi dell’Est Europa. In aumento anche il numero di battute di cassa, a perimetro costante, con un totale di 1,9 miliardi di acquisti effettuati.” Mulliez ha poi così continuato: “Durante l’anno, il numero di ipermercati in Asia ha superato le 200 unità, mentre il numero di centri commerciali in tutto il mondo è salito a oltre 300. Avendo ridotto il debito in modo significativo, siamo entrati nel 2011 in una posizione solida. Le prospettive per il 2011 sono comunque più positive nei paesi emergenti rispetto alla zona euro.”

[Via IlSole24Ore]

Dott. Alessandro Foroni
Dott. Alessandro Foronihttps://www.gdonews.it
Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...