giovedì 18 Aprile 2024

Discount: sette insegne hanno superato un miliardo di fatturato. Il mercato non deve temere solo i soliti noti

In questo studio si mettono in evidenza alcuni aspetti davvero peculiari del mercato discount, infatti se da un lato le prime tre insegne detengono una quota di mercato rilevante (circa 70% del totale), dall'altro lato le organizzazioni che hanno superato il miliardo di fatturato sono già sette, non sono poche. Questo significa che considerare il format di convenienza come relegato ai tre grandi player non è più attuale. Imprese che fatturano oltre il miliardo di euro in Italia sono poche nella GDO, e si tratta sempre di grandi aziende. Vediamo quali e con quali evoluzioni

La crescita dei discount ha caratterizzato gli ultimi anni del mercato, in termini di cura e appeal nei confronti dei consumatore che li hanno avvicinati molto ai classici supermercati, ma soprattutto per quanto riguarda numeri e crescita di quote e interesse da parte dei clienti.

Un ottimo momento fotografato anche dallo studio di Istituto Georetail Italia sui bilanci di esercizio di tutte le società di capitali della GDO, che conferma anche come dietro alle tre grandi insegne sia cresciuta una seconda fascia con imprese il cui fatturato si aggira intorno al miliardo di euro.

Istituto Georetail Italia e le nuove quote di mercato GDO

L’ufficio studi di Istituto Georetail Italia opera analizzando le prestazioni dei singoli punti vendita in tutta Italia, pertanto il dato che leggerete è stato ottenuto comparando l’andamento degli ultimi bilanci disponibili, sia degli affiliati che dei Cedi. Questo aspetto, quindi, deve tenere conto del fatto che diversi attori del mondo discount operano anche attraverso l’affiliazione (Todis al 100%), ed è questa la ragione dell’interesse verso questo studio.

Lo studio mette in evidenza alcuni aspetti davvero peculiari: se da un lato, come scritto, le prime tre insegne detengono una quota di mercato rilevante (circa 70% del totale), dall’altro lato le organizzazioni che hanno superato il miliardo di fatturato sono già sette, non sono poche.

Questo significa che considerare il format di convenienza come relegato ai tre grandi player non è più attuale. Imprese che fatturano oltre il miliardo di euro in Italia sono poche nella GDO, e si tratta sempre di grandi aziende.

Significa, in buona sostanza, che tutte e sette hanno energia finanziaria importante per migliorare molto, hanno la capacità di accaparrarsi posizioni di privilegio, sviluppare attività assortimentali di un certo pregio, insomma se non sono dimensionalmente grandi come le prime tre, hanno tutto per mettere molta preoccupazione alla gdo tradizionale che non sviluppa volumi di fatturato di questo livello.

E l’evoluzione di cui si accennava in apertura è questa: da un lato la crescita continua e costante dei primi tre dove – tra l’altro – uno corre più degli altri due, dall’altro la crescita del modello in generale che ha portato molte imprese ad evoluzioni impensabili che, di fatto, alterano anche gli equilibri interni delle organizzazioni a cui appartengono.

Entriamo quindi nel merito dei numeri:

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Penny Italia entra nei suoi 30 anni dopo un 2023 da...

0
L’azienda celebra i suoi 30 anni e racconta un 2023 di crescita alla conferenza stampa annuale. Cernusco Sul Naviglio, 17.04.24 | Si tiene il 17...

Esselunga apre a Mantova la profumeria Essere Bella

0
Ampliata anche l’offerta del superstore di piazzale Mondadori che si arricchisce di un’enoteca con sommelier  A circa tre anni dall’apertura del primo negozio a Mantova...

Despar Italia accelera nel percorso di crescita: 2023 incassi per 4,4...

0
Continua il percorso di crescita di Despar Italia, la società consortile che riunisce sotto il marchio Despar sei aziende della distribuzione alimentare e i...

Riapre lo storico supermarket Esselunga di via Monte Rosa a Milano

0
Ha riaperto oggi martedì 16 aprile lo storico negozio Esselunga di Milano in via Monte Rosa. Il supermarket è il secondo negozio che Esselunga ha aperto a Milano...

Risparmio Casa apre a Legnano

0
Risparmio Casa, il gruppo italiano specializzato nella distribuzione di prodotti per la cura della casa e della persona, ha aperto in Via Carlo Jucker...