Conserve Italia a Marca per valorizzare la filiera agricola italiana e sostenibile

Valorizzare la filiera agricola italiana anche attraverso la Marca del Distributore per coniugare l’origine e la tracciabilità dei prodotti con la convenienza nei confronti dei consumatori. È l’impegno portato avanti da Conserve Italia, storico e affidabile partner della Distribuzione Moderna che conferma anche quest’anno la propria presenza a Marca by Bolognafiere, in programma il 16 e 17 gennaio a Bologna. Il Gruppo cooperativo agroalimentare dei marchi Valfrutta, Cirio, Yoga, Derby Blue e Jolly Colombani partecipa alla manifestazione con un proprio stand che racconta i valori aziendali, dal ruolo dei soci agricoltori alle politiche di sostenibilità fino alle innovazioni di prodotto (posizione stand: padiglione 25 / stand B61 C60).

“Abbiamo appena concluso un anno molto complicato per la forte dinamica inflattiva che ha generato importanti aumenti a valore delle vendite pur di fronte a una contrazione generalizzata dei consumi dovuta alla riduzione del potere d’acquisto delle famiglie – spiega Pier Paolo Rosetti, Direttore Generale di Conserve Italia -. I succhi di frutta, le conserve di pomodoro e le conserve di legumi e cereali che commercializziamo ora, sono realizzati con la materia prima conferita dai soci agricoltori nel corso della campagna 2023 e risentono inevitabilmente degli aumenti di costo verificatisi nel periodo antecedente, quando i costi produttivi erano ai massimi livelli a partire dall’energia. Siamo nuovamente pronti, con responsabilità, ad assorbire una parte di questi rincari per evitare di incrementare i prezzi al consumo ma al tempo stesso auspichiamo una equa ripartizione lungo tutta la catena, per non pesare troppo al contrario sulla nostra filiera agricola. In occasione di Marca vogliamo ribadire l’impegno responsabile di Conserve Italia a fare la propria parte per razionalizzare i costi produttivi, portando avanti importanti interventi di efficientamento energetico, logistico e di innovazione tecnologica degli impianti come stiamo facendo con il piano di investimenti da 86,6 milioni di euro”.

“Vogliamo inoltre essere sempre più partner affidabili anche della Distribuzione europea – continua Rosetti – valorizzando le produzioni della nostra filiera agricola integrata; questo impegno ha portato nel 2023 ad un aumento a valore di vendite della Marca del Distributore pari al 18,8% a livello di Gruppo”.

“Rappresentiamo un partner solido e affidabile per la Distribuzione Organizzata alla quale forniamo le eccellenze della filiera agricola italiana che vanno ad accrescere il valore degli scaffali dedicati alla Marca del Distributore, dove nell’ultimo anno siamo cresciuti del 7,1% a valore nel mercato interno – aggiunge Andrea Colombo, Direttore Commerciale Italia di Conserve Italia -. Tuttavia, nel corso del 2023 abbiamo registrato notevoli difficoltà a livello produttivo a causa delle avverse condizioni meteorologiche che tra gelate tardive, intense precipitazioni, alluvioni e violente grandinate hanno penalizzato la nostra base sociale presente soprattutto in Emilia-Romagna, e hanno ridotto la disponibilità di prodotto. Il nostro impegno per fornire adeguate risposte ai clienti non è mai venuto meno, nemmeno quando l’alluvione in Romagna ha fortemente danneggiato lo stabilimento dei succhi di Barbiano. In pochi giorni abbiamo ripristinato le spedizioni e in tre settimane è ripartita la produzione a tempo di record, riducendo al minimo possibile l’impatto negativo sulle attività commerciali”.

LE NOVITÀ DI CONSERVE ITALIA A MARCA 2024

Marca by Bolognafiere sarà anche l’occasione per Conserve Italia di presentare le recenti novità di prodotti a marchio proprio. Si parte con Valfrutta Difesa+, la nuova gamma di succhi di frutta funzionali proposti nel formato famiglia e composti per l’80% da frutta e verdura, con l’aggiunta di vitamine indicate per il benessere della persona. Spazio poi al nuovo Derby Blue Zero con nuovi gusti e ricette sia nel formato famiglia (da litro e litro e mezzo) sia nel formato per il consumo fuori-casa nel brik da 330 ml. In questo caso, il focus è orientato sul ridotto apporto calorico (appena 12 kcal per 100 ml) e sulla sostenibilità ambientale in quanto si tratta di prodotti a emissione zero, compensate dal sostegno alla Laguna del Dogà a nord di Venezia, un’oasi di biodiversità.

Novità anche nelle conserve vegetali, con il formato monodose (200 gr) del mix Legumi&Cereali Cirio. Nel segmento dei piatti pronti ecco Tutto in un Piatto Valfrutta, tre ricette gustose che uniscono mix di cereali e polpette vegetali, con una particolare attenzione al gusto e alla componente di praticità e servizio, oltre alle nuove Zuppe e Vellutate Valfrutta.

Infine nel pomodoro a Marca saranno presentate in anteprima le nuove etichette delle passate Cirio, un restyling di immagine che valorizza il pomodoro 100% italiano nelle tre referenze Passata Verace, Passata Rustica e Passata della Maremma Toscana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!