Conad: l’insegna è debole nel canale superstore. Negli iper la sua quota non è quella di Auchan. Un gigante nei formati intermedi e nel sud

0

La scorsa settimana abbiamo pubblicato un articolo che rileva le quote di mercato attuali della supercentrale Conad+Finiper facendo un computo che parte dai bilanci di tutte le imprese legate a queste insegne, siano esse soci, affiliati oppure Cedi, e poi nel dettaglio abbiamo pubblicato quelle delle due distinte aziende e delle varie imprese ad esse legate che le compongono in un computo che era misurato sia a livello nazionale che suddivide per area (leggi qui). In questo articolo ci occuperemo sempre di Conad+Finiper e del loro posizionamento attuale sul mercato GDO ma entrando nel merito del fatturato aggiornato al 2020 in ogni formato di vendita, considerando quindi il libero servizio (0-399 mq), i supermercati di immediata prossimità (400-1.000 mq), quelli di moderna prossimità (1.000-2.499 mq), ed poi ancora i superstore (2.500-4.500 mq) e gli ipermercati (oltre i 4.500 mq).

Spoiler: nonostante Conad sia riconosciuta come una cooperativa di dettaglianti e dunque potrebbe far pensare a una focalizzazione straordinaria nei piccoli formati, si noterà invece nello studio che la situazione non è esattamente questa; che ci sono differenze radicali rispetto al passato, soprattutto alla luce dell’acquisizione del gruppo Auchan. L’analisi dunque ci consentirà di capire chi è oggi Conad sul mercato e in quali formati si rappresenta meglio. Una fotografia che, ovviamente, si rifletterà anche sulla supercentrale assieme a Finiper.

Quote supercentrale

La quota nazionale della supercentrale Conad+Finiper (nel fatturato Italia si conteggiano anche i discount, che ricordiamo sono considerati ormai dal consumatore alla pari di tutti gli altri formati) è del

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui