Piatti in alluminio monouso: una linea green che soddisfa le nuove esigenze del food delivery

0

Nell’ultimo anno, a causa del Covid, il food delivery si è rivelato un servizio essenziale sia per coloro che sono stati costretti a casa, sia per gli appassionati di acquisti online che non hanno mai amato le code alla cassa o le file all’esterno degli esercizi commerciali.

Ma perché il food delivery ha avuto tanto successo? Dal punto di vista del consumatore, è usufruibile in una fascia oraria molto ampia, permette di ottimizzare i tempi, garantisce una vasta scelta di prodotti su un’unica piattaforma. Ma il fenomeno si è rivelato altrettanto indispensabile anche per i commercianti e, dal loro punto di vista, il delivery ha infatti rappresentato un’alternativa alle chiusure imposte dai vari DPCM, ha dato la possibilità di scoprire i vantaggi del digitale, ha messo sullo stesso piano piccole e grandi realtà.

Il successo del food delivery ha significato anche per la GDO la necessità di trovare il giusto compresso tra packaging e piatti pronti che potesse risultare utile sia per l’attività di ristorazione che per il consumatore. Per rispondere a questa esigenza, Contital, un’azienda che si occupa da più di venticinque anni della produzione e distribuzione di contenitori e rotoli in alluminio, ha deciso di lanciare sul mercato un’innovativa linea di prodotti: i piatti monouso in alluminio.

Questa nuova gamma, realizzata con il 100 per cento di alluminio riciclato e disponibile in versione nuda e laccata, è maneggevole grazie al bordo antitaglio ed è adatta al trasporto degli alimenti poiché può essere sigillata con film salvaliquidi o con  coperchi preformati in materiale riciclabile. Leggeri e resistenti, i piatti in alluminio sono disponibili in forma quadrata e circolare, in versione dessert, piano, fondo e superfondo. Nella variante laccata sono, inoltre, adatti al contatto con qualsiasi alimento, anche fortemente acido o salato.

Nel corso del 2020 questa gamma di prodotti ha vinto diversi premi internazionali – ADI Packaging Design Award, Bronze A’ Design Award e Alufoil Trophy 2020. Inoltre, i piatti sono stati analizzati con uno Studio LCA (Life Cycle Assessment) da cui è emerso come Contital, essendo parte della filiera completamente integrata del Gruppo Laminazione Sottile, possa certificare l’origine dell’alluminio riciclato al 100% e ottimizzare i processi produttivi dell’intera supply chain, al punto da ottenere valori LCA competitivi.

Per informazioni: www.contital.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui