GDO News
Nessun commento

“Nuove” insegne Conad per l’ex Auchan di Roma e Trevi (PG)

Entra nel vivo l’accordo sottoscritto da Conad per l’acquisizione delle attività di Auchan Retail Italia. Cambiano insegna – e contenuti – l’ex Auchan di via Giovanni Battista Valente, 190 a Roma che è divenuto Spazio Conad, il primo in Italia con la nuova insegna, e l’ex IperSimply di Trevi (PG) all’interno del centro commerciale Piazza Umbra, che invece aprirà al pubblico giovedì 14 novembre alle ore 9 e sarà un Conad Superstore. Con i cambi insegna di questi punti di vendita, la cooperativa PAC 2000A-Conad, avendo già completato il passaggio di altri 9 ex Simply, si avvia al termine del primo step del passaggio degli ex Auchan delle proprie aree di competenza. Importante da rimarcare è che tutti gli addetti dei due punti vendita (134 per il punto vendita di Collatina e 80 per quello di Trevi) sono stati riassorbiti garantendo loro continuità occupazionale, come già avvenuto in tutti i precedenti cambi insegna degli ex Auchan che riguardano la cooperativa.

Dei 109 passaggi di insegna a Conad in programma entro la fine dell’anno in corso, 15 (1 ipermercato, 1 superstore, 12 supermercati e 1 negozio di prossimità) riguardano le regioni in cui opera PAC 2000A Conad, 13 nella provincia di Roma e 2 in quella di Perugia.

Con una superficie di vendita, rispettivamente, di 4.610 e 2.855 mq diventeranno un punto di riferimento per gli abitanti delle rispettive zone. Pochi giorni di chiusura – al fine di ridurre al minimo il disagio per i clienti – sono stati sufficienti per sistemarli in base al modello di supermercato tipico di Conad. In questa prima fase il lavoro di restyling, che sarà completato nei prossimi mesi, si è incentrato principalmente verso il rafforzamento del reparto freschissimi per soddisfare ancora meglio le esigenze dei clienti, garantendo un servizio più efficiente e moderno all’insegna della qualità e della convenienza.

 

Tagged with: ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su