GDO News
Nessun commento

Despar Italia premiata per i vini a marchio al Plma di Amsterdam

Per il quarto anno consecutivo l’Insegna riceve il “PLMA’s 2019 International Salute to Excellence Awards for Best Quality and Best Value Wine”. Ad ottenere l’autorevole riconoscimento il Langhe Nebbiolo DOC Vignaia Bauducco, un rosso piemontese caratterizzato da un bouquet elegante e ricco di profumi.

Bologna, 21 maggio 2019 – Despar Italia e vini a marchio proprio: una storia di successo che si rinnova. Al PLMA di Amsterdam, la più importante manifestazione internazionale sul mondo della Private Label, l’Insegna ha vinto il “Salute to Excellence Award” nella sezione vini per il Langhe Nebbiolo DOC Vignaia Bauducco.

Si tratta di un riconoscimento che valorizza l’attenzione con la quale Despar seleziona i prodotti vitivinicoli in funzione della loro alta qualità e della rappresentatività dei territori d’origine.

Il Langhe Nebbiolo DOC Despar, marchiato Vignaia Bauducco, è un rosso prodotto con uve al 100% Nebbiolo provenienti dal territorio di Sommariva Perno, in provincia di Cuneo.

Si tratta di un vino armonico e ricco di complessità con tannini morbidi e sentori che ricordano in particolare la mora e il gelso.

Caratterizzato da un colore rosso granato con sfumature violacee e da un grado alcolico di 13°, il Langhe Nebbiolo DOC Despar si presta particolarmente ad abbinamenti con carni bianche e rosse. La temperatura di servizio è intorno ai 16-18 C°, ideale per esaltare al massimo il suo bouquet di profumi.

Il premio ottenuto testimonia l’attenzione che Despar Italia riserva al segmento enologico, componente fondamentale nel ricco panorama agroalimentare italiano. L’impegno dell’Insegna si è concretizzato nel progetto “Cantina Despar”, un’iniziativa che, valorizzando i vini DOC e DOCG dei territori italiani, ne garantisce sicurezza e massima qualità attraverso processi di rigoroso controllo della produzione della materia prima, della raccolta e trasformazione, fino all’individuazione e selezione dei lotti agricoli.

“Essere premiati per il quarto anno consecutivo a una manifestazione di livello internazionale come il PLMA di Amsterdam è, oltre che un grande onore, il riconoscimento del percorso di qualità che Despar ha effettuato con la selezione di referenze di pregio nel mondo del vino. Oggi la Cantina Despar è senza dubbio un punto di riferimento per chi ama prodotti DOC e DOCG che esprimono l’eccellenza delle filiere di produzioni tipiche della viticoltura italiana”, ha affermato Lucio Fochesato, Direttore Generale di Despar Italia.

Tagged with: ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su