Inchiesta condotta ed appena pubblicata (Distribucion Alimentaria) sul consumatore spagnolo

0

Il consumatore spagnolo mostra fedeltà alle sue marche abituali, secondo gli indicatori del risultato di uno studio condotto da “Observatorio del Consumo y la Distribución Alimentaria” del secondo trimestre del 2006 che ha elaborato il Ministero dell’Agricoltura, Pesca ed Alimentazione spagnolo per conoscere le abitudini di acquisto ed al consumo alimentare in Spagna.
L’80,5% dei responsabili degli acquisti dei prodotti alimentari per la casa dichiara che è abituata a comprare sempre le stesse marche nei prodotti di largo consumo. Questo valore ha mantenuto valori stabili negli ultimi due anni, infatti nel 2005 questa percentuale era del 79,8% degli intervistati.
Dall’altra parte i prodotti in private label sperimentano una importante crescita rispetto al 2004 e 2005, dimostrando la sempre maggiore tranquillità nei confronti di questo segmento da parte dei consumatori spagnoli. Durante questo secondo trimestre del 2006 la percentuale di consumatori che dichiara di acquistare abbastanza o molto i prodotti a marca commerciale del distributore sono il 42,4% degli intervistati, contro il contro il 33,8% del 2004 ed il 32% del 2005.(ndr in Italia la percentuale è molto più bassa anche rispetto a quelle degli scorsi anni in Spagna).
Questa visione positiva nei confronti dei prodotti in Private Label è confermata anche dagli stessi operatori della distribuzione, che in una scala che va da 0 a 10, e dove zero indica che i consumi sono diminuiti molto e dieci che sono aumenti molto, hanno dato un voto medio di 6,9 punti.
All’interno dei prodotti a marca commerciale, quelli più acquistati dai consumatori spagnoli sono le conserve. Il 68,7% degli intervistati ha affermato di aver comprato a volte conserve a marca commerciale.
Lo studio, che la società spagnola MAPA realizza dal 2004, combina una metodologia quantitativa e qualitativa, realizza interviste telefoniche a 2000 consumatori e a 100 operatori professionali del settore alimentare, a gruppi di discussione con consumatori ed a interviste ed approfondimenti con i distributori. (traduzione di Andrea Meneghini).

Dott. Andrea Meneghini
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui