domenica 14 Aprile 2024

Nel primo semestre dell’anno il fatturato di Caffè Borbone è cresciuto del 14,7%

Caffè Borbone, marchio di riferimento nel business della torrefazione e del caffè porzionato, ha chiuso il primo semestre dell’anno con ricavi a 153,7 milioni di euro, in aumento del 15% rispetto allo stesso periodo del 2022. In crescita anche il margine operativo lordo, che segna un +21% rispetto allo scorso anno.
“Nonostante i rialzi del costo del caffè e la pressione competitiva sul mercato, nel
semestre Caffè Borbone ha consolidato la propria leadership nel comparto monoporzionato e dato ulteriore impulso alla propria traiettoria di crescita. Nel secondo semestre contiamo di proseguire nel nostro percorso di sviluppo e sviluppo anche grazie all’ottimo andamento dei canali online e delle vendite in GDO e al lancio di nuovi prodotti” ha dichiarato Marco Schiavon, Amministratore Delegato di Caffè Borbone. Caffè Borbone, nato a Napoli nel 1997, è diventato in pochi anni uno dei i principali produttori specializzati di caffè in cialde compostabili e capsule compatibili, con una fitta rete commerciale sul territorio italiano e internazionale e volumi di vendita in crescita rapida. Dal 2018 la società fa parte del gruppo Italmobiliare, che detiene il 60% del capitale. Grazie alla presenza su tutti i principali canali distributivi, all’attenzione alla sostenibilità in tutto il processo di produzione e alle new-entry del portafoglio prodotti, il marchio è diventato leader di mercato nel comparto delle cialde e secondo marchio nel comparto capsule in Italia. In riferimento ai canali di distribuzione, è sempre più rilevante il ruolo della GDO (Grande Distribuzione Organizzata), con una crescita di canale pari al 26% rispetto all’esercizio precedente, più del doppio rispetto all’incremento medio del mercato (+11%, fonte Nielsen). Molto positiva anche la performance del canale digitale, con le vendite sull’e commerce diretto di Caffè Borbone, su Amazon e sui portali. Caffè Borbone è ad oggi il primo brand per vendite nei negozi specializzati e best-seller nella categoria ‘Alimentari’ di Amazon. Nel 2023 il reparto Ricerca&Sviluppo ha lavorato all’ideazione e al lancio di prodotti pronti a soddisfare e intercettare nuove utenze. Ad esempio, Miscela Leggera, con il 50% di caffeina in meno rispetto alla miscela Nobile, si rivolge ai consumatori che cercano un buon caffè dal tradizionale gusto intenso al palato ma con meno caffeina, da bere quindi in qualsiasi momento della giornata. Con Crema Fredda Caffè, un dessert a base di caffè che si consuma freddo, senza glutine e senza lattosio, il brand si è affacciato ad una nuova categoria merceologica con un prodotto diverso da quanto disponibile ad oggi sul mercato. Il prodotto, forte delle buone performance sui canali di vendita, si è aggiudicato il Premio Speciale New Entry 2023 nella categoria caffè ai Brands Award, riconoscimento assegnato ai prodotti con le migliori brand performance attraverso criteri oggettivi che tengono in considerazione sia i consumatori finali sia il Retail. Nel corso del primo semestre Caffè Borbone ha posto le basi per un ulteriore sviluppo delle vendite all’estero attraverso la costituzione della newco Caffè Borbone America Corp, che opererà sul mercato statunitense e che ha permesso una crescita del mercato americano del +18%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Aldi

Aldi prosegue il piano di espansione Milano annunciando una prossima apertura...

0
ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, è lieta di annunciare la prossima apertura di un nuovo negozio...

Si accende l’insegna Coop in via Ferrarese a Bologna: il nuovo...

0
Si è accesa oggi,  12 aprile l’insegna della nuova Coop in via Ferrarese 12 a Bologna.  Il nuovo negozio di Coop Alleanza 3.0, è stato...

Carrefour Italia x Cents: partnership per la sostenibilità

0
Carrefour Italia conferma la sua sensibilità verso le tematiche di  responsabilità sociale e ambientale e continua a puntare sull’innovazione digitale grazie ad un  accordo...

Pam Panorama: doppietta di aperture in franchising a Milano

0
Pam Panorama festeggia l’apertura di due nuovi punti vendita in franchising ad insegna Pam nella città di Milano in via Giuseppe Meda, 41 e...

ALTASFERA: significativo traguardo di 100 milioni di euro

0
Altasfera, insegna Cash & Carry di Maiora S.r.l., nata per rispondere alle esigenze degli operatori Ho.Re.Ca., del food e del retail nel centro-sud Italia,...