lunedì 17 Giugno 2024

Coop Alleanza 3.0 fa squadra con istituzioni, lavoratori e comunità per uscire dall’emergenza

Tutta la forza della cooperazione si sta manifestando in queste ore in cui Coop Alleanza 3.0 è impegnata profondamente per fare squadra con i territori, i lavoratori e le comunità. Tutti accomunati da un solo obiettivo: ripartire tutti insieme – il prima e meglio possibile – dopo la catastrofica alluvione che ha colpito la Romagna e le Marche e che sta dando vita ad un’emergenza ancora in essere.

Coop Alleanza 3.0, istituzioni e realtà del terzo settore: la rete forte della solidarietà

Sin dalle prime drammatiche ore dell’emergenza, la Cooperativa ha fatto rete con le istituzioni, gli enti e le realtà del terzo settore, mettendo così in moto in tempi strettissimi la macchina della solidarietà. Già dai primi giorni Coop Alleanza 3.0 è stata disponibile a fornire gratuitamente beni di prima necessità per la popolazione e i tanti volontari giunti per aiutare. Nello sviluppo di questa rete di aiuti, i negozi della Cooperativa ubicati nelle aree interessate dall’emergenza hanno svolto un ruolo di importante presidio: presso i negozi della Cooperativa del Ravennate, del Ferrarese, dell’area di Bologna e del Riminese, le Amministrazioni Comunali, la Protezione Civile e alcune realtà del terzo settore infatti hanno potuto beneficiare di donazioni di alimentari freschi e confezionati, generi di prima necessità (che vanno dall’abbigliamento agli articoli per l’igiene personale) e altri articoli utili alla gestione dell’emergenza come pale o secchi per un valore di oltre 13.000 euro.

Il prodotto a marchio Coop: solidale da subito

Da subito Coop Alleanza 3.0 ha deciso di destinare l’1% delle vendite del prodotto a marchio Coop verso progetti di sostegno per i territori che al momento hanno maggior bisogno di aiuto; un grande gesto di solidarietà è giunto anche dal sistema della cooperazione di consumo nazionale, che a livello Italia ha donato un milione di euro a sostegno delle Regioni Emilia-Romagna e Marche colpite dall’alluvione.

Donazioni solidali alle casse delle Cooperative di consumatori di tutta Italia

Contemporaneamente a questi stanziamenti, dal 20 maggio è stata avviata anche una raccolta tra i soci e consumatori, che potranno destinare i loro aiuti sia attraverso un conto corrente dedicato aperto da Coop Italia sia direttamente presso le casse dei punti vendita Coop, tra cui i supermercati e gli ipercoop di Coop Alleanza 3.0 dal Friuli-Venezia Giulia alla Puglia. I fondi saranno destinati a interventi di ricostruzione che verranno definiti in accordo con le autorità interessate. Al momento i soci e consumatori di Coop Alleanza 3.0 hanno donato complessivamente quasi 60 mila euro. A questa cifra si aggiungeranno i proventi delle donazioni dai soci e consumatori delle altre Cooperative di consumatori presenti sul territorio nazionale.

Coop Alleanza 3.0 per i lavoratori nell’emergenza: Fondo di solidarietà e Banca ferie solidali

La Cooperativa ha poi scelto di fare squadra con i suoi lavoratori e le loro famiglie che hanno subito le conseguenze drammatiche dell’alluvione, e che dunque hanno bisogno di tutto il sostegno possibile: molti sono coloro che, in prima persona, hanno subìto pesanti danni alle abitazioni o si sono trovati nell’impossibilità di recarsi sul luogo di lavoro perché direttamente impegnati nel fronteggiare le conseguenze dall’emergenza o perché il negozio era chiuso. Non va infatti dimenticato che anche molti dei punti vendita della Cooperativa hanno riportato danni consistenti. Nonostante ciò, la quasi totalità delle strutture commerciali è già aperta ed è tornata in grado di svolgere il suo servizio di prossimità.

Tuttavia, il percorso verso la normalità sarà ancora lungo per molti dei dipendenti della Cooperativa, che dimostra la sua vicinanza anche in altri modi oltre quelli descritti: ad esempio, Coop Alleanza 3.0 ha istituito e ha già devoluto 100.000 euro a un ulteriore Fondo di solidarietà specificamente pensato per dare supporto ai lavoratori maggiormente colpiti dall’alluvione. A questo Fondo ogni lavoratore può dare il suo contributo con una donazione e, per ogni euro donato, la Cooperativa raddoppierà l’importo.

Grazie a questo strumento i lavoratori di Coop Alleanza 3.0 stanno facendo squadra e, al momento, ammonta a 49 mila euro la cifra donata dai lavoratori, perciò, tra lo stanziamento originale e le donazioni dei lavoratori raddoppiate dalla Cooperativa, la disponibilità del Fondo oggi sfiora i 200 mila euro.

Ma quando si rende necessaria una ricostruzione rilevante come quella di queste settimane, il denaro non basta. Servono anche tempo e assistenza ed è per questo che la Cooperativa ha previsto e attivato lo strumento della “Banca ferie solidali”, attraverso il quale i lavoratori possono donare giornate delle loro ferie a chi è costretto ad assentarsi dal lavoro per gestire al meglio i danni subiti.

Grazie alle ferie solidali, quasi 550 donne e uomini della Cooperativa colpiti dall’emergenza hanno sinora potuto fruire di oltre 2.400 giornate di assenza dal lavoro, di cui oltre 1.700 rese disponibili dalla generosità di 820 colleghi donatori e la restante parte integrata dalla Cooperativa, senza erodere la loro dotazione di giorni di riposo né vedere in alcun modo ridotto il loro stipendio. Coop Alleanza 3.0, infine, ha reso disponibile per tutte le persone colpite dalla calamità un voucher per accedere a 10 ore di assistenza psicologica.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Etruria Retail cresce: inaugurato il nuovo Carrefour Market a Villafranca in...

0
Etruria Retail amplia la sua presenza in Lunigiana con un nuovo Carrefour Market che è stato inaugurato oggi, venerdì 14 giugno, in via Nazionale...

Nuovo look per il supermercato Crai della Cooperativa di Consumo di...

0
La Cooperativa di Consumo di Premariacco è lieta di annunciare la conclusione della ristrutturazione del punto vendita Crai, situato in Via Fiore dei Liberi,...

Aldi rafforza la sua presenza in Lombardia con un nuovo punto...

0
Il 13 giugno, ALDI inaugurerà un nuovo punto vendita a Mariano Comense, in provincia di Como, situato in Via Isonzo all'angolo con Via Cardinale...

Conad Nord Ovest apre un nuovo punto vendita a San Sperate...

0
Domani a San Sperate (SU) aprirà le porte il nuovo supermercato Conad di Via Sant'Andrea, progettato per accogliere residenti e turisti con un'ampia selezione...

Conad Adriatico chiude il 2023 con un fatturato di 2 miliardi

0
Nonostante l’anno ancora connotato dalle forti spinte inflattive, la cooperativa ha archiviato il 2023 con risultati positivi, distinguendosi per l’impegno profuso a sostegno del...