Doppio taglio del nastro per Lidl a Milano

Lidl Italia, Catena di supermercati leader nella GDO con oltre 700 punti vendita nel Paese, continua a puntare su Milano. Infatti, da gennaio ad oggi, l’Insegna ha inaugurato ben 4 punti vendita nel capoluogo meneghino ribadendone così la centralità nei propri piani di sviluppo. Dopo i tagli del nastro in Viale Lancetti e in Piazzale Lodi del mese scorso, oggi tocca ai nuovi punti vendita di Piazza Frattini e di Via Polidoro da Caravaggio.

La rete vendita dell’Insegna si espande sempre più capillarmente anche nel resto del Paese. In contemporanea con la doppia apertura milanese, infatti, si sono svolte le inaugurazioni dei nuovi Lidl di Cattolica (RN), Lecco, Torino e Roma. Le sei aperture si aggiungono alle 13 realizzate da Lidl da inizio gennaio a oggi, segno di come il piano di sviluppo dell’Azienda stia proseguendo a ritmo sostenuto con aperture da Nord a Sud del Paese. Un intervento significativo per il territorio anche dal punto di vista occupazionale, grazie alla creazione di 100 posti di lavoro.

Lidl di Piazza Frattini
Il nuovo Lidl di Piazza Frattini è stato inaugurato alla presenza di Alessia Cappello, Assessore allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano. Il supermercato è il frutto della riqualificazione del piano terra e del piano interrato di un edificio esistente che ospiterà anche altre attività commerciali del settore dell’abbigliamento, della cura persona e del pet care. Un’offerta commerciale ampia e variegata, trainata dalla presenza di Lidl, che contribuirà a riqualificare la piazza anche in vista della prossima realizzazione della stazione della metropolitana M4, collegamento fondamentale da e verso l’asse Lorenteggio con il resto della città. Grazie all’inaugurazione di questo nuovo store Lidl, sono stati assunti 11 nuovi collaboratori.

Lidl di Via Polidoro da Caravaggio
Il supermercato Lidl di Via Polidoro da Caravaggio è frutto di un progetto di recupero e riqualificazione edilizia a consumo di suolo pari a zero di un capannone industriale dismesso da molti anni. Il punto vendita Lidl rispetta i più recenti metodi di costruzione aziendale volti a ridurre il più possibile l’impatto ambientale e dispone di avanzati sistemi per incrementare la propria efficienza energetica. Lo store dispone sul tetto di un impianto fotovoltaico da 105kW e di un tetto giardino che ne mitiga l’impatto ambientale. Anche questa operazione ha un risvolto occupazionale positivo perché ha portato all’assunzione di 8 nuovi collaboratori. Entrambi i punti vendita sviluppano una superficie commerciale di circa 1500 mq.