domenica 21 Aprile 2024

Novacoop e Coop Alleanza 3.0: confronto tra i colossi della cooperazione. Pubblicati bilanci 2021

Novacoop e Coop Alleanza 3.0 sono colossi del mondo della cooperazione con destini e dimensioni differenti, ma assieme pesano circa il 40% del fatturato di Coop Italia. Sono stati pubblicati i bilanci del 2021 e finalmente la cooperativa emiliana sta risalendo la china del profitto dove spera di arrivare in positivo entro breve. Novacoop, pur faticando in un contesto molto competitivo, è sempre riuscita a mantenere l'azienda a galla. Questo studio, prodotto dalla società Numeri di Valore e dall'Istituto Georetail Italia, mette in luce gli esiti di un anno difficile come il 2021 ed il risultato patrimoniale delle due imprese dopo le tempeste degli ultimi anni. In particolare, l'analisi evidenzia quanto forte sia stata l'erosione del patrimonio di Alleanza 3.0 negli ultimi anni

Confronto tutto interno all’universo Coop per questa nuova puntata delle analisi comparative di GDONews basate sugli ultimi bilanci d’esercizio. Esaminiamo due realtà storiche della cooperazione italiana, Coop Alleanza 3.0 (che nell’esercizio 2021 sembra essere riuscita finalmente ad invertire la rotta per riprendere un cammino positivo) e Novacoop.

Coop Alleanza 3.0 è nata nel 2016 dalla fusione di Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense, tre storiche realtà del Nordest alle prese ciascuna con diversi elementi di difficoltà, dovuti principalmente alla forte esposizione sul format degli ipermercati. Nel 2016 è nata la più grande cooperativa italiana e una delle più grandi d’Europa con 2,7 milioni di soci, oltre 400 punti vendita in 12 regioni, 22 mila dipendenti e circa 4 miliardi di fatturato (2021). Coop Alleanza 3.0 è un colosso che detiene anche oltre il 22% del capitale di Unipol, i cui dividendi hanno portato risorse fresche nelle casse piangenti (negli ultimi due esercizi Unipol ha distribuito ai soci un doppio dividendo): questa grande robustezza le ha permesso di “reggere” anni di risultati negativi, un lungo periodo di difficoltà che senz’altro avrebbe cancellato dal mercato player meno solidi e strutturati alle prese con tali problematiche. Vedremo più avanti, anche con il supporto di tabelle e grafici, la lunga risalita di Coop Alleanza 3.0, anno dopo anno.

L’ARTICOLO COMPLETO, I RELATIVI GRAFICI, IMMAGINI ED ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI. VERIFICA QUALE ABBONAMENTO E’ IL MIGLIORE PER LE TUE ESIGENZE

SEI GIA’ ABBONATO? ACCEDI QUI
.

Silvia Ognibene
Silvia Ognibene
Giornalista professionista, collabora stabilmente con agenzie di stampa e quotidiani nazionali e internazionali dedicando particolare attenzione ai temi di finanza, economia e lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Penny Italia entra nei suoi 30 anni dopo un 2023 da...

0
L’azienda celebra i suoi 30 anni e racconta un 2023 di crescita alla conferenza stampa annuale. Cernusco Sul Naviglio, 17.04.24 | Si tiene il 17...

Esselunga apre a Mantova la profumeria Essere Bella

0
Ampliata anche l’offerta del superstore di piazzale Mondadori che si arricchisce di un’enoteca con sommelier  A circa tre anni dall’apertura del primo negozio a Mantova...

Despar Italia accelera nel percorso di crescita: 2023 incassi per 4,4...

0
Continua il percorso di crescita di Despar Italia, la società consortile che riunisce sotto il marchio Despar sei aziende della distribuzione alimentare e i...

Riapre lo storico supermarket Esselunga di via Monte Rosa a Milano

0
Ha riaperto oggi martedì 16 aprile lo storico negozio Esselunga di Milano in via Monte Rosa. Il supermarket è il secondo negozio che Esselunga ha aperto a Milano...

Risparmio Casa apre a Legnano

0
Risparmio Casa, il gruppo italiano specializzato nella distribuzione di prodotti per la cura della casa e della persona, ha aperto in Via Carlo Jucker...