Home fitness, una nuova opportunità di vendita per la GDO?

0

Da un anno a questa parte il Covid ha cambiato molti aspetti della nostra vita e ci ha costretti ad adottare nuove abitudini.

Tra i tanti aspetti, l’attività sportiva è stata uno di questi. La chiusura delle palestre e le molte restrizioni imposte dalla pandemia hanno fatto esplodere l’esigenza di sport, vissuta come un bisogno naturale e insopprimibile anche da parte di chi non è mai stato un assiduo frequentatore dei centri sportivi. Così migliaia di italiani, durante i primi mesi del lockdown, si sono organizzati per ricreare in casa un angolo dedicato all’Home Fitness, con tutti gli attrezzi necessari per una perfetta palestra in casa.

Si è assistito a un vero e proprio boom di vendite di attrezzi sportivi, con una richiesta talmente alta da lasciare gli scaffali dei negozi vuoti e gli stock dei rivenditori completamente esauriti nel giro di poche settimane.

A distanza di un anno questa nuova concezione di allenamento è ancora ben radicata nella quotidianità delle persone e difficilmente verrà abbandonata anche quando si ritornerà finalmente a una vita normale. E così le vendite di attrezzature sportive continuano a registrare un segno positivo. Pesetti da 1 o 2kg, cavigliere, tappetini, bande elastiche, yoga ball: sono questi gli attrezzi più richiesti, articoli che costituiscono il set perfetto per praticare l’allenamento in casa.

La categoria Fitness è ancora richiestissima e ha rotazioni sugli scaffali molto alte. Questo potrebbe tradursi in un’ottima opportunità per le GDO di ampliare il proprio assortimento merci e offrire alla clientela attrezzature sportive dedicate all’allenamento indoor, magari attraverso la creazione di una linea di set a proprio marchio. I vantaggi sarebbero doppi: incremento nelle vendite e possibilità di una maggiore fidelizzazione della propria clientela.

Aziende di medie e grandi dimensioni, che trattano notevoli quantitativi di merci, generalmente guardano al mercato asiatico come fonte ideale di produzione per una propria linea a marchio.

Ma progettare una linea di prodotti da zero richiede una certa competenza tecnica, una profonda conoscenza del mercato di riferimento, esperienza nel campo dell’importazione e un’ottima capacità di comunicazione con i fornitori. Insomma, non sempre è un gioco da ragazzi.

Ecco perché è meglio affidarsi a chi conosce a fondo la Cina e l’Estremo Oriente e svolge questo mestiere da anni, con strutture e risorse adeguate, ed è capace di trovare produttori affidabili e garantire la qualità dei prodotti.

China Wi, è una realtà italiana, con sede a Roma e a Shanghai, che da oltre 20 anni opera nel settore del commercio internazionale e affianca la GDO nella realizzazione di prodotti a marchio di qualità in Asia.

La società negli ultimi mesi ha registrato un rapido aumento di contatti da parte di clienti interessati alla categoria Fitness e che si sono poi affidati a loro nella creazione di una propria linea personalizzata.

Abbiamo quindi affrontato il tema direttamente con China-Wi per sapere quale contributo possono offrire alla GDO in una categoria che è ancora poco trattata dalla maggior parte delle insegne. Lo abbiamo chiesto a Gianluigi Di Giorgio, uno dei fondatori di China-Wi.

“Grazie al crescente interesse da parte dei nostri clienti per la categoria sportiva e grazie al lavoro di collaborazione tra il nostro team italiano e quello cinese, siamo fornitori attivi di attrezzature sportive e abbiamo stretto ottimi rapporti con fornitori molto validi e affidabili.”

“Prima di iniziare il lavoro, abbiamo eseguito un’attenta e lunga analisi di mercato, per scoprire quali fossero gli articoli più richiesti al momento, ovvero pesi, cavigliere, corde, tappetini e accessori per lo yoga”ci spiega Di Giorgio – “Tutte attrezzature che potrebbero tranquillamente trovarsi tra gli scaffali di un’insegna della grande distribuzione. Per questo noi siamo pronti per collaborare con la GDO anche in questa categoria. Solo per citarne alcune, stiamo trattando richieste inerenti a pesistica, bande elastiche in latex e tpe, cavigliere e tappetini: abbiamo quindi già tante proposte e idee che potrebbero rivelarsi strategiche e di grande interesse.”

Grazie a China-Wi l’azienda non dovrà preoccuparsi di nulla, infatti: “L’intera supply-chain è seguita dai nostri Product Manager specializzati nella categoria Fitness, capaci di individuare i migliori fornitori e allo stesso tempo capire al meglio tutte le richieste ed esigenze del cliente. Quest’ultimo è attivamente coinvolto nel nostro lavoro attraverso un continuo scambio di pareri e informazioni e con l’approvazione dei campioni e di tutti gli step di produzione. Infine, il nostro ufficio grafico rappresenta un valore aggiunto che dà ai clienti la possibilità di personalizzare con proprio logo i prodotti e l’eventuale packaging, proponendo diverse opzioni di personalizzazione (etichetta, ricamo, serigrafia), in base ai gusti e all’esigenza del cliente.”

Con la collaborazione e il massimo impegno di China-Wi, il cliente avrà la sua linea sportiva a marchio personalizzata, in linea con la politica del brand e quanto più possibile rappresentativa delle proprie esigenze di marketing. E tutto questo senza correre rischi in termini di qualità.

 

Per informazioni: CHINA-WI 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui