Produrre ed importare dalla Cina: meglio soli o con un partner?

0

Negli ultimi anni la marca privata ha acquisito sempre più valenza e per le realtà di dimensioni rilevanti è ormai fondamentale affacciarsi ai mercati orientali per acquistarne i prodotti. Sono numerose le piattaforme che permettono di mettersi in contatto direttamente con aziende cinesi, ma farlo in autonomia si rivela spesso un processo pieno di insidie. Ed è qui che entra in gioco China-Wi, un partner affidabile che si occupa di trading sui mercati orientali per la produzione e l’importazione di prodotti a marchio per il retail e l’industria.

Roberto Del Monaco, CEO di China-Wi, è certo nell’individuare tra i punti di forza dell’azienda la grande dedizione nello sviluppo del prodotto, nello specifico del prodotto a marchio, nonché nell’esperienza nel settore. La Cina ormai è a portata di mano, ma essere sul posto fa la differenza: China-Wi dispone infatti non solo di un ufficio centrale a Roma, che si occupa del cliente e delle sue esigenze, ma anche di una sede a Shangai, dove il team si dedica all’industria individuando necessità, peculiarità o problematiche produttive.

China-Wi offre l’opportunità di “produrre a domicilio”. Come sottolineato, infatti, raggiungere la Cina è diventato semplice. Ora la vera sfida risiede nell’import e nella risoluzione di tutte le problematiche ad esso correlate, tra cui la gestione dei container e la certificazione del prodotto, aspetti delicati e di difficilissima governabilità se trattati in autonomia. Lavorando dietro le quinte, China-Wi garantisce di sviluppare un prodotto fedele alle esigenze del cliente, sollevandolo dalle incombenze più pesanti.

La private label è diventata un riferimento importante per i grandi gruppi distributivi negli ultimi anni, e China-Wi è pienamente consapevole di tale evoluzione. L’azienda riconosce al marchio privato una valenza oggi fondamentale, e per questo si rende un partner attivo nei confronti del cliente, studiandone il mercato di riferimento e muovendosi per generare valore aggiunto al prodotto commissionato. E’ così che China-Wi crea un prodotto a marchio: sviluppandone il packaging e gli aspetti grafici, occupandosi del posizionamento del prezzo e dei servizi di logistica, senza limitarsi alla mera compravendita.

Come si può intuire, quindi, l’intermediazione di China-Wi è ramificata in più servizi seguiti da uffici dedicati a cui il cliente può fare riferimento in base alle proprie necessità, spaziando dal versante grafico a quello legale, fino all’ufficio shipping and documents, che si rivela un alleato fondamentale nella gestione amministrativo-finanziaria dei rapporti con l’Oriente e nella spedizione delle merci. Una suddivisione così articolata permette al processo di rimanere fluido, abbattendo al minimo le complicazioni.

Tale strutturazione, tanto complessa e quanto efficiente, nasce dall’esperienza di Roberto Del Monaco in diverse aziende distributive, che gli ha permesso di formarsi e acquisire un corposo bagaglio di competenze che non si limitassero alla sola teoria. E’ infatti con la pratica che si cimentano le risorse di China-Wi, evolvendo e muovendosi nel mercato sotto la costante supervisione dell’azienda. La formazione è, di fatto, un aspetto su cui China-Wi investe molto, al punto da instaurare collaborazioni con Università italiane per dare vita a profili specifici come il product manager, figura importantissima in questo settore.

Scopri China-Wi

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui