lunedì 15 Aprile 2024

L’Oleificio Nicola Pantaleo, assieme alla comunità imprenditoriale pugliese, dona agli ospedali del territorio strumenti per terapia intensiva

L’Oleificio Pantaleo Spa, la nota azienda pugliese e grande produttrice nazionale di olio di oliva ed extravergine di oliva, ribadisce il proprio impegno concreto a sostegno della comunità partecipando a due di donazioni di materiali indispensabili per la lotta al coronavirus agli ospedali del territorio brindisino: una assieme ad un gruppo di aziende olearie della Regione Puglia, e l’altra assieme a Confindustria di Brindisi, di cui è socia molto attiva.

La prima donazione, quella compiuta con un gruppo di aziende olearie pugliesi, e si sostanzia nell’acquisto di 12 ventilatori per terapia intensiva, fondamentali per il Paese in questo momento, ed ancor di più per la Regione Puglia per il dilagante espandersi del virus.

La Famiglia Pantaleo si è direttamente incaricata di ricercare con successo sul mercato il prodotto, molto difficile in questo particolare momento. Le aziende olearie che hanno partecipato, con Pantaleo, all’acquisto, doneranno il ventilatore ai vari ospedali dei rispettivi territori.

La Nicola Pantaleo Spa ha deciso di donarlo al Pronto Soccorso di Ostuni (BR) perché ne è totalmente sprovvisto.

La seconda donazione è stata fortemente voluta dall’azienda, assieme ad un gruppo di altre imprese appartenenti a Confindustria di Brindisi. In accordo con il direttore generale della ASL di Brindisi, il dott. Giuseppe Pasqualone, si è deciso di fornire all’Ospedale “Perrino” dei monitor multiparametrici, fondamentali nelle terapie intensive.

Inoltre l’azienda olearia donerà anche delle mascherine protettive per il personale sanitario.

Il territorio della Puglia e del brindisino è per la Nicola Pantaleo l’essenza della loro esistenza: in quella terra nasce, grazie al prezioso lavoro della comunità, l’estesa piantagione di olivi (150 ettari) dell’azienda, da cui nasce il pregiato olio di oliva extravergine così gradito dai consumatori, ed in un momento di sofferenza ed incertezza come quello che stiamo vivendo, l’azienda vuole essere molto attiva nella solidarietà, aiutando più possibile, assieme al tessuto imprenditoriale locale, le istituzioni che stanno in prima linea in questa difficilissima guerra contro un nemico invisibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Aldi

Aldi prosegue il piano di espansione Milano annunciando una prossima apertura...

0
ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, è lieta di annunciare la prossima apertura di un nuovo negozio...

Si accende l’insegna Coop in via Ferrarese a Bologna: il nuovo...

0
Si è accesa oggi,  12 aprile l’insegna della nuova Coop in via Ferrarese 12 a Bologna.  Il nuovo negozio di Coop Alleanza 3.0, è stato...

Carrefour Italia x Cents: partnership per la sostenibilità

0
Carrefour Italia conferma la sua sensibilità verso le tematiche di  responsabilità sociale e ambientale e continua a puntare sull’innovazione digitale grazie ad un  accordo...

Pam Panorama: doppietta di aperture in franchising a Milano

0
Pam Panorama festeggia l’apertura di due nuovi punti vendita in franchising ad insegna Pam nella città di Milano in via Giuseppe Meda, 41 e...

ALTASFERA: significativo traguardo di 100 milioni di euro

0
Altasfera, insegna Cash & Carry di Maiora S.r.l., nata per rispondere alle esigenze degli operatori Ho.Re.Ca., del food e del retail nel centro-sud Italia,...