GDO News
Nessun commento

Novità e conferme dal mondo Coralis

L’11 Novembre parte la 2° edizione di Voglio crescere qui: la campagna a favore delle scuole e delle associazioni sportive promossa dai soci Coralis e sostenuta dall’industria, una campagna studiata per dare sostegno alle scuole e alle associazioni sportive dilettantistiche: un modo per fornire materiali, strumenti e supporto a chi, al di là delle famiglie, si occupa dei nostri ragazzi.

La campagna, realizzata in collaborazione con Coro Marketing e appoggiata dalla rete nazionale delle scuole Rete ITAsf facente parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, prevede una raccolta punti che sarà devoluta alle scuole e ai centri sportivi dei vari territori coinvolti per l’ottenimento di materiale didattico e attrezzature sportive.

“Questa attività ci rappresenta in quanto tutti i nostri soci hanno un forte legame con la loro città e tutti lavorano per lo sviluppo e il sostegno a iniziative di supporto e miglioramento delle strutture locali” commenta Eleonora Graffione, presidente di Coralis “Inoltre, in quanto negozi di vicinato, tutti gli addetti alle vendite e gli imprenditori stessi scelgono ogni giorno di stare vicino ai loro clienti offrendo loro, come in questo caso, la possibilità di vivere al meglio il proprio territorio. Un ringraziamento speciale va all’industria che ha creduto, insieme a noi, alla validità di questo progetto e si è messa in prima linea per renderlo possibile”.

Nei punti vendita aderenti, sarà possibile ottenere un bollone, che verrà depositato in un’apposita urna all’interno della scuola o del centro sportivo, ogni 15 € di spesa. Per i Cash&carry l’ammontare della spesa sale a €150.

Durante tutta la campagna, ci saranno dei prodotti acceleratori che permetteranno di accumulare più bolloni e anche una short collection per gratificare i clienti che parteciperanno all’iniziativa. Quest’anno partner Coralis, per la short collection, sarà Fratelli Guzzini con una prestigiosa selezione di prodotti pensati per la famiglia e per i momenti di domestica convivialità.

La campagna si concluderà il 22 febbraio 2020.

Per Natale, due prodotti a marchio privato “Bontà Artigiana”

In occasione delle prossime feste natalizie, Coralis, attraverso i suoi soci, propone i dolci più amati dagli italiani, Panettone e Pandoro, prodotto da Paluani per Coralis, a marchio Bontà Artigiana, una MDD, rivista nella grafica e ripensata nel packaging, che torna sul mercato con due prodotti di alta qualità.

Il Pandoro e il Panettone, infatti, vantano una ricetta arricchita in linea con le tendenze di mercato e le esigenze di un cliente sempre più attento alla qualità e alla provenienza degli ingredienti: lenta lievitazione naturale, latte italiano 100%, uova di galline allevate a terra, e per il panettone arance candite di Sicilia e        Calabria.

“La scelta di realizzare due prodotti per la ricorrenza a marchio privato è dettata da una vera e propria richiesta da parte dei soci di aggiungere al proprio assortimento alcune referenze che accomunino tutti i punti vendita del gruppo” commenta Eleonora Graffione “Questa potrebbe essere una scelta propedeutica all’inserimento di una private label che identifichi solo prodotti specifici per alcuni periodi dell’anno. Ci stiamo ragionando sopra e potremmo davvero stupirvi!”

 Confronti diretti tra soci e Industria nei tavoli commerciali di Coralis

Grande successo hanno anche avuto i “tavoli commerciali” voluti dal nuovo CDA del Consorzio che mettono a confronto imprenditori e industria. Ed oggi, di fronte alla nuova complessità del mercato, di tutta la filiera e dei rapporti territoriali, Coralis promuove un progetto integrato, fatto di strutture partner ed in continua evoluzione e abbandona l’idea che industria e distribuzione possano avere vita separata. Coralis riconosce un valore vero e profondo ai concetti di collaborazione, condivisione e allineamentocollaborare nella fase di sviluppo e selezione dei prodotti, grazie ad un nuovo rapporto tra fornitori e distributori per la scelta delle migliori soluzioni di processo; condividere le informazioni che occorrono al corretto sviluppo del prodotto, dei lotti e dei prezzi; allineare quello che si ha con le ultime necessità presenti sul mercato.

“Un confronto diretto sfocia sempre nella maggior conoscenza di entrambi i player, industria e imprenditori e una maggiore conoscenza inevitabilmente abbatte alcune barriere facilitando la sinergia tra le due parti e rendendo possibile l’ottimizzazione in tema di costi e logistica.”

Sarà perché l’anima dei soci è un’anima imprenditoriale e familiare allo stesso tempo, sarà perché la situazione economica e storica che stiamo vivendo obbliga tutti (soprattutto coloro che hanno voglia di trovare una soluzione più che un colpevole) a recepire nuove visioni, sarà perché territorialmente i punti vendita del consorzio sentono forte la necessità di prendere posizione rispetto ad alcuni temi importanti come il lavoro, la salute, l’ambiente: sarà per tutti questi motivi, e altri ancora, che i soci Coralis, continuano nel loro ambizioso progetto di  ricoprire un ruolo sociale oltre che commerciale, di dare sempre più dignità e professionalità ai propri addetti alle vendite e di presidiare, con iniziative di social responsability o ludiche,  territori che, diversamente, sarebbero destinati all’abbandono.

La Piccola distribuzione Organizzata continua il suo percorso e vi aspetta con grandi novità a Marca 2020!

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su