GDO News
Nessun commento

IBM, Coop e Seeds&Chips: una call for ideas per la blockchain nella filiera delle uova

La filiera agroalimentare ha bisogno di nuove idee e nuove soluzioni per garantire la qualità dei prodotti che arrivano sulla nostra tavola. La blockchain sta aprendo nuove strade e sta permettendo all’agroalimentare del nostro paese di disporre di nuovi strumenti sia per contrastare falsi e contraffazioni sia per aumentare la qualità dei prodotti e l’affidabilità dei dati e delle informazioni. Ma per accelerare l’innovazione agroalimentare e blockchain c’è bisogno di sostenere e stimolare gli innovatori per sviluppare e dare vita a nuove idee.

Alcune filiere in particolare hanno bisogni di nuove forme di tutela e di garanzia come la Filiera Avicola per la quale Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit ha lanciato, in collaborazione con IBM e con Coop una “call for ideas” dal nome Great Eggspectations! pensata per cercare e mappare le migliori idee e progetti basati sulla tecnologia blockchain finalizzate a fornire garanzie di qualità e di certificazione alimentare alla filiera avicola in una serie di ambiti:

Ci sarà tempo sino al 15 luglio per proporre progetti e l’invito è lanciato e aperto a startup, università e centri di ricerca e a tutte le realtà che hanno idee e soluzioni per ripensare e rivedere le logiche della filiera avicola per aumentare le garanzie di qualità e di certificazione di una filiera che ha purtroppo vissuto momenti di crisi e di difficoltà e che ha anche per queste ragioni bisogno di aumentare le garanzie in termini di trasparenza su tutti i passaggi e a tutti i livelli. E siamo proprio per questo nel campo della blockchain. La Call for ideas permetterà la realizzazione di un progetto per la filiera della Coop e potrà contare sul supporto delle competenze di IBM e sulla possibilità di un credito gratuito del valore di 120.000 euro di servizi Cloud IBM che comprendono Watson IoT, Blockchain e Cognitive Computing.

La Call for Ideas arriverà a conclusione il prossimo 30 settembre con la proclamazione del vincitore.

[via blockchain4innovation]

Tagged with: , ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su