GDO News
Nessun commento

Il Gruppo Fratelli Arena (Decò) in Sicilia: come esprimere qualità nel Regno dei Discount. Intervista al Direttore Generale Giovanni Arena

Nel nord Italia la spesa media (lo scontrino medio per usare un termine tecnico) è superiore rispetto al resto del Paese (+15% rispetto al Centro Italia e +25% rispetto al sud Italia) ed anche in termini statistici bisogna sempre tenere conto che i bacini di utenza, che sono una somma di consumatori o cittadini, la cui disponibilità è di un certo rilievo, cambiano di potenziale man mano che si scende il Paese: nel sud le logiche per fare business nell’ambito del Retail devono cambiare, così come devono cambiare per l’Industria Di Marca (IDM) che, rapportandosi al medesimo consumatore, trova le medesime difficoltà.

La Sicilia e la Calabria sono Regioni dove ancora oggi il tasso di disoccupazione è superiore al 20%, con una disoccupazione giovanile è vicina al 50% e dove, inesorabile conseguenza, l’offerta Discount sta raggiungendo la fatidica quota del 30%.

Le grandi insegne nazionali ed internazionali che hanno voluto cimentarsi nel mass market retail in queste Regioni hanno poi compreso che era meglio battere la ritirata: si pensi a Carrefour, oppure alle difficoltà che anche insegne come Auchan e Coop stanno incontrando.

Il mestiere del Retailer è molto complicato in queste terre perchè sono necessari grandi investimenti esattamente come nel nord, con tanta concorrenza esattamente come nel nord, con la differenza che c’è minore disponibilità economica.

Com’è allora possibile approcciare mercati come questi creando valore e distintività?

Lo racconta al “Supermercato delle idee”  la WEB RADIO di GDONews, Giovanni Arena, Direttore Generale della Fratelli Arena Srl, azienda che da sempre punta all’offerta di qualità, e dove dentro gli anni della crisi, con un assortimento distintivo ed attento ai valori del territorio, ha saputo crescere del 500% caratterizzandosi con una serie di formati non inferiori ai 1500-2000 metri quadrati.

Giovanni Arena, Direttore Generale del Gruppo e protagonista dell’intervista radiofonica

Nell’intervista radiofonica, che da questa settimana è disponibile anche su iTunes per i possessori di iPhone, iPad e tutti i devices Apple, il Direttore Generale racconta nei dettagli, con numeri, analisi e ragionamenti, quali sono i capisaldi delle strategie del Gruppo per creare un format la cui redditività per metro quadrato è dietro solo ad Esselunga, Unicoop Firenze e Tosano.

Nella foto tutto il CdA della Fratelli Arena, la grande famiglia capace di un progetto diventato Case History

Interessanti i passaggi che spiegano le strategie commerciali e di assortimento del Gruppo, la qualità della loro Private Label che, come si ascolterà, ha raggiunto nell’ambito dell’insegna un fatturato davvero ragguardevole, superiore a quello espresso da diverse Centrali Nazionali, ed infine utile per tutto il mercato per comprendere quali sono gli obbiettivi del futuro di una azienda che è diventata una grande realtà non più regionale, bensì nazionale.

Buon ascolto.

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su