mercoledì 24 Luglio 2024

I giusti contatti con la GDO: idee per l’industria su come approcciare i clienti potenziali

Ogni supermercato di circa 800 metri quadrati mette in vendita circa 8.000 referenze, un Ipermercato può arrivare a 20.000. Spesso le referenze a magazzino sono molte di più di quelle presenti in un supermercato perché l’abitudine di noi italiani è, un po’ per colpa nostra un po’ per oggettive differenze territoriali, non disporre di assortimenti unitari in tutti i punti di vendita. Per tale ragione capita che i punti di vendita dispongano di 8.000 referenze ma i loro Ce.Di. ne hanno 20.000.

Alla luce di questa situazione quale può essere la voglia o la volontà di aumentare il referenziamento?

Spesso si ascoltano, dalla parte dell’industria, discorsi inerenti a possibili accordi sottobanco tra buyer ed aziende per mantenere lo status quo, e ci si arrocca su questo convincimento per giustificare il rifiuto ad accendere nuove collaborazioni.

Esistono tali accordi, come negarlo, ma con la crisi dei consumi e la latenza dei fatturati, questi sono sempre meno solidi.

Per cui industria deve darsi da fare. Mettetevi in vista, oggi si può trovare la “chiave” per aprire la porta della codifica presso i Ce.Di. della Grande Distribuzione.

Non sempre la ragione della codifica è il pagamento di una fee listing, se così fosse ci sarebbe una rivoluzione negli assortimenti tutti i giorni. Bisogna trovare la giusta necessità e soddisfarla, bisogna dialogare e comprendere i problemi dell’interlocutore.

Non sapete come dialogare perché non riuscite a prendere il giusto e sperato appuntamento?

Avete pensato a mettervi in mostra con il giusto canale di comunicazione e successivamente approcciare il buyer potenziale grazie all’approccio posto in essere da un broker super partes?

Se sei interessato a questo metodo per aumentare la tua clientela compila la form.

    Regione Sociale*

    Email*

    Categoria Merceologica*

    Qual è orientativamente il fatturato dell'azienda*

    Chi è il tuo Target: a chi vuoi vendere?
    (GDO, GDS, discount?)

    *campi obblicatori

    Nome e cognome contatto*

    Telefono*

    Note

    [wpgdprc "Inviando questo modulo autorizzi a registrare ed utilizzare i tuoi dati."]

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui
    Captcha verification failed!
    CAPTCHA user score failed. Please contact us!

    Ultimi Articoli

    Unicoop Firenze cede i punti vendita romani a PAC 2000A

    0
    Unicoop Firenze ha annunciato di aver finalizzato un accordo preliminare per vendere i suoi punti vendita a Roma, operanti sotto il marchio Doc*Roma. La...

    iN’s Mercato rafforza la sua presenza in Lombardia e Liguria con...

    0
    Con l'obiettivo di rafforzare la propria presenza nel nord Italia, iN's Mercato, catena discount con sede a Venezia e operante in 12 regioni con...

    Unes avanza nel rebranding: nuove ristrutturazioni a Torino, Treviglio e Gavirate

    0
    La catena di grande distribuzione Unes continua il suo percorso di rebranding, avviato lo scorso novembre, trasformando tutti i suoi negozi sotto la nuova...

    Nova Coop apre ad Ivrea un nuovo superstore

    0
    Da giovedì 18 luglio, la città di Ivrea, in provincia di Torino, accoglierà l'apertura di un nuovo superstore realizzato da Nova Coop. Situato in...

    MD arriva a quota 186 negozi in Lombardia con il nuovo...

    0
    Il primo punto vendita MD a Lissone ha aperto le sue porte con un simbolico taglio del nastro al femminile, eseguito dalla Store Manager....