GDO News
5 Commenti

Sono 43 i punti di vendita ex Billa acquisiti da Conad

Dopo l’operazione compiuta in estate sulla Sardegna con l’acquisizione del Gruppo Lombardini nell’isola, Conad ha acquisito altri 43 punti di vendita del Gruppo Billa. Con questa operazione, annunciata dal direttore generale Francesco Pugliese, Conad porterà la sua quota mercato al 10,6%, per un giro d’affari di oltre 10,6 miliardi. L’acquisizione, dal gruppo Rewe, rientra nel piano triennale di sviluppo: investimenti per 700 milioni, apertura di 260 punti vendita (per una superficie di 200mila metri quadrati) in tutte le regioni italiane e 5.800 nuovi posti di lavoro. “Entro il giugno 2012 – spiega Conad in una nota – ci sarà il cambio delle insegne Billa, coerente con il progetto di riorganizzazione della rete di vendita promosso e portato avanti nel corso dell’anno per rendere i punti vendita sempre più funzionali alle esigenze di spesa dei clienti: dal Conad City, il supermercato per la spesa veloce e quotidiana, al Conad, per una spesa completa, al Conad Superstore, il supermercato con offerte attrattive per una spesa di scorta veloce e completa. Alla stessa data sarà completato l’inserimento della gamma completa di prodotti a marchio Conad”. Coinvolte nell’operazione Billa sono le seguenti regioni: Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto. Tra i punti fermi del piano Conad, quello di valorizzare i prodotti dei vari territori del Paese. E il mercato ha risposto: +4,8% di ricavi nel 2010 e quota di penetrazione pure in crescita. Ci mancano solo i Lombardini della Lombardia. A che punto saremo dell’operazione?

Tagged with: ,
Dati dell'autore:
Ha scritto 804 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

5 COMMENTI
  1. giulio

    Che fine faranno gli affiliati Billa e Standa? Diverranno affiliati Conad?

  2. Raul

    Notizie su che cosa faranno i due master in area 4?
    Continueranno il rapporto con Billa, oppure è previsto qualche cambiamento?

  3. giulio

    Raul, come possono continuare il rapporto se Billa in Italia non esiste più?

  4. sesar

    il billa di castellanza che fine farà?

  5. francesca

    Bene sapevo dell’acquisizione da parte del gruppo Conad di alcuni punti vendita del gruppo Rewe. A Roma credo due punti vendita. E’ stupefacente come un’azienda in continuo progresso e con un utile in attivo non si preoccupi di reintegrare 5 dipendenti che dopo 12 anni di servizio presso il Conad Ellisse di Roma a causa del non rinnovo del contratto di affitto da parte della proprietaria si sono ritrovati dal 1/11/2001 in cassa integrazione per un anno.(a tutt’oggi indinnita di cigs non ancora pervenuta)

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su