martedì 16 Aprile 2024

Martelli estende l’uso del fotovoltaico agli stabilimenti di Parma

Il Gruppo Martelli, storica realtà leader nella produzione e commercializzazione di salumi e carni di alta qualità 100% italiane, ha completato il secondo impianto fotovoltaico e ha avviato i lavori per il terzo impianto presso i propri stabilimenti in provincia di Parma, a Sala Baganza e a Langhirano. L’investimento prosegue la strategia di sostenibilità dell’azienda, che intende integrare i propri fabbisogni energetici attraverso l’uso di una fonte rinnovabile come quella fotovoltaica. Dopo la realizzazione e attivazione, lo scorso anno, del primo impianto fotovoltaico presso lo stabilimento di Boara Pisani (PD), che permette di risparmiare 204 tonnellate di CO2 all’anno, con i due nuovi impianti Martelli ridurrà ulteriormente la propria impronta carbonica. Gli impianti delle sedi di Parma accolgono un totale di 2024 moduli solari in monocristallino (1284 a Sala Baganza e 740 a Langhirano), che coprono una superficie di 5500 mq (3500 a Sala Baganza, 2000 a Langhirano) per una potenza complessiva di 1103,08 KWh, suddivisa in 699,78 per lo stabilimento di Sala Baganza e 403,3 per quello di Langhirano. Il conteggio delle emissioni risparmiate grazie a questo investimento è di 196 tonnellate all’anno di CO2 per lo stabilimento di Sala Baganza e 111 tonnellate all’anno per Langhirano.

 

I due nuovi impianti rientrano nella nostra strategia di sostenibilità ad ampio spettro – commentano Marco Martelli, quarta generazione Gruppo Martelli – Con il nostro impegno vogliamo non solo ridurre l’impatto delle emissioni di CO2 che derivano dall’energia che usiamo per mantenere in funzione i nostri stabilimenti, bensì anche le emissioni prodotte dalla gestione stessa dell’allevamento. I nostri investimenti nel fotovoltaico, infatti, fanno parte della stessa visione che ci ha portato a realizzare la filiera “Qui Ti Voglio””.

 

La linea di prodotti “Qui Ti Voglio”, certificata da SGS Italia SpA, è caratterizzata dal fatto che l’allevamento degli animali viene eseguito senza l’apporto di antibiotici, per garantire non solo la sicurezza per il consumatore, bensì anche quella dell’ambiente in cui sono presenti gli stabilimenti. Non solo: l’attenzione che Martelli riserva al benessere animale contribuisce a ridurre lo stress dei capi e a migliorarne la qualità di vita, grazie all’uso di spazi adeguati per i suini, un’appropriata gestione degli ambienti attraverso il riciclo continuo dell’aria e un avanzato sistema di pulizie delle porcilaie, senza contare una sana alimentazione integrata e controllata. La scelta di puntare su un allevamento meno intensivo e più attento al benessere animale, si riflette quindi anche sull’ambiente che lo accoglie, per una gestione sempre più sostenibile della filiera della carne.

 

All’interno dei due stabilimenti di Sala Baganza e Langhirano viene realizzato, secondo disciplinare di produzione, il prosciutto di Parma DOP Martelli. L’offerta è ricca e adatta alle esigenze di ogni consumatore, dal prosciutto con un elevato rapporto qualità-prezzo, al top di gamma con stagionatura di 24 mesi, tutti rispondenti alla filosofia del “free from”, cioè senza glutine né allergeni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Aldi

Aldi prosegue il piano di espansione Milano annunciando una prossima apertura...

0
ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, è lieta di annunciare la prossima apertura di un nuovo negozio...

Si accende l’insegna Coop in via Ferrarese a Bologna: il nuovo...

0
Si è accesa oggi,  12 aprile l’insegna della nuova Coop in via Ferrarese 12 a Bologna.  Il nuovo negozio di Coop Alleanza 3.0, è stato...

Carrefour Italia x Cents: partnership per la sostenibilità

0
Carrefour Italia conferma la sua sensibilità verso le tematiche di  responsabilità sociale e ambientale e continua a puntare sull’innovazione digitale grazie ad un  accordo...

Pam Panorama: doppietta di aperture in franchising a Milano

0
Pam Panorama festeggia l’apertura di due nuovi punti vendita in franchising ad insegna Pam nella città di Milano in via Giuseppe Meda, 41 e...

ALTASFERA: significativo traguardo di 100 milioni di euro

0
Altasfera, insegna Cash & Carry di Maiora S.r.l., nata per rispondere alle esigenze degli operatori Ho.Re.Ca., del food e del retail nel centro-sud Italia,...