Articolo pubbliredazionale

Buona Compagnia Gourmet, azienda leader nel mercato degli gnocchi e dei sughi freschi, racchiude in sé la storicità dei suoi prodotti, nata dalla fusione di diverse realtà alimentari eccellenze nei rispettivi campi, mantiene ad oggi i capisaldi della tradizione culinaria italiana.

Dagli gnocchi fatti con sole patate fresche nello stabilimento di Treviso, pochi ingredienti proprio come una volta, ai sughi della cucina italiana preparati a Savona, utilizzando solo materie prime attentamente selezionate, fino alla pasta fresca prodotta nello stabilimento di Modena che evoca il gusto autentico della tradizione emiliana, Buona Compagnia Gourmet impegna la propria creatività, know-how e versatilità al servizio non solo dei propri brand, ma anche della private label.

Una variegata gamma di prodotti accumunati dalla forte impronta regionale, dall’assenza di additivi o conservanti, valore aggiunto e segno di fedeltà alla tradizione, e dalla lavorazione con metodologie artigianali, come per gli gnocchi, in cui le patate cucinate a vapore nella propria buccia ne preservano tutto il sapore vero e delicato ed i preziosi benefici.

L’azienda ha da poco presentato il nuovo progetto di Pesto Genovese, già punta di diamante dell’offerta gastronomica BC Gourmet: ‘Il Pesto di una Volta’, a marchio ‘La gastronomia ligure’. La nuova referenza, che conserva il sapore autentico del pesto, viene preparata con Basilico DOP e ingredienti di alta qualità, mantenendosi coerente con l’antica formulazione ligure e il disciplinare del Consorzio del Pesto Genovese, e portando alla massima espressione la tradizione regionale nell’utilizzo dell’Aglio di Vessalico.

L’Aglio di Vessalico, una variante di aglio coltivato negli 11 comuni che compongono il territorio della valle Arroscia, è particolarmente conosciuto per la sua digeribilità che, nonostante l’aroma intenso, rende il prodotto adatto a tutti, anche a quella clientela che seppure con specifiche esigenze alimentari, non vuole rinunciare al gusto.

Il progetto, fortemente voluto dall’azienda alimentare, è nato grazie alla collaborazione con Coop Liguria, da sempre molto attiva nelle attività di sostegno e promozione del territorio, coniugando la migliore tradizione gastronomica al supporto delle organizzazioni solidali del territorio.

L’iniziativa de “Il Pesto di una Volta”, in vendita nei negozi di Coop Liguria, prevede infatti che, per ogni confezione di Pesto Genovese da 180g venduto, parte del ricavato venga devoluto all’Opera Don Guanella, comunità educativa ed assistenziale con sede a Genova.

Con un occhio attento alla sostenibilità ambientale, anche il packaging gioca un ruolo sempre più decisivo: la confezione è stata realizzata interamente in materiale riciclabile, “consapevoli che il nostro legame con la natura e la genuinità dei nostri prodotti non possa prescindere dal rispetto verso l’ambiente” dichiara l’AD Daniele Diotallevi.

Buona Compagnia Gourmet, ha voluto trovare quindi un nuovo modello per lo sviluppo di prodotti che riescano a coniugare sostenibilità ambientale e sociale, in stretta partnership con i clienti, per offrire ai consumatori non solo prodotti di alta qualità, ma anche ad alto contenuto di valori.

 

 

Contenuto offerto da Buona Compagnia Gourmet