DalterFood Group parteciperà a Marca (Bologna Fiere, 12 e 13 aprile 2022) dopo diversi anni di assenza. Protagonista allo stand sarà il prodotto premium dell’azienda, il Parmigiano Reggiano, disponibile in un’ampia varietà di stagionature e tipologie, tra cui quello realizzato solo con il latte di Pezzata Rossa Italiana certificato dall’Associazione Nazionale Allevatori Bovini di razza Pezzata Rossa Italiana (ANAPRI). Un formaggio top di gamma, unico sul mercato italiano e internazionale, prodotto dal caseificio Colline del Cigarello e Canossa. Marca sarà dunque la prima fiera in cui assaggiare questo straordinario Parmigiano Reggiano, che DalterFood Group dedica a un pubblico attento al gusto, alla qualità, ma anche alla sostenibilità della filiera.

Proprio la filiera è il valore aggiunto di questo prodotto, vanto del made in Italy di cui DalterFood Group è fiero portabandiera. Un’eccellenza a partire dal latte, che viene dall’azienda agricola reggiana “Le Boccede”, immersa in un ambiente collinare incontaminato in cui vengono allevate le mucche iscritte al Libro genealogico di questa speciale razza. Una specie particolarmente adatta all’allevamento biologico, concentrata soprattutto nelle aree montane, in stalle medio-piccole a conduzione familiare.

Un alimento che in sé racchiude anche il valore del benessere animale, come attestato dalle valutazioni effettuate secondo il protocollo Classify, l’ente di riferimento nazionale riconosciuto dal Ministero. Le bovine che producono il prezioso latte, infatti, hanno accesso a un ampio bosco adibito a pascolo libero e sono alimentate solo a fieno proveniente dalla zona e farina.

L’ultima edizione di Marca risale a gennaio 2020, appena prima della pandemia, e per questo rappresenta un simbolo di ottimismo verso il futuro, che attraverso la sua partecipazione DalterFood Group condivide appieno – dichiara il direttore generale di DalterFood Group Andrea Guidi -. Sarà la perfetta occasione per far degustare una vera specialità italiana di nicchia, certificato biologico e Prodotto di Montagna con stagionatura minima di 24 mesi, altra caratteristica che ne denota l’assoluta premiumness”.