IoBoscoVivo: i buyer che scommettono sul fungo Shiitake puro aprono nuovi orizzonti agli insaporitori

0

“Gli incrementi delle materie prime, alimentari e non, ci toccano profondamente e senza dubbio hanno determinato anche per noi un innalzamento dei costi di produzione. Nonostante questo ci siamo posti l’obiettivo di non aumentare i prezzi ai nostri consumatori, ottimizzando per quanto possibile i costi non ricorrenti”. Così Silvia Bertesago, AD di IoBoscoVivo, azienda alimentare biologica lombarda, nata pochi anni fa con l’obiettivo di salvaguardare e riqualificare l’ambiente con prodotti pensati per uno stile di vita sano e sostenibile. 

“Nel periodo post pandemico – afferma la dott.ssa Bertesago intervistata da GDONews – la Grande Distribuzione si è incaricata di cercare prodotti salutistici e biologici in grado di incontrare le esigenze del consumatore, sempre più attento al proprio benessere e intenzionato ad aumentare le difese immunitarie, qualità che si sposano perfettamente i nostri prodotti. Per questo stiamo prendendo contatto con importanti catene di distribuzione sia italiane che estere e ci auguriamo che quest’anno la nostra azienda possa accrescere le vendite fino al doppio rispetto all’anno scorso”. 

Un anno, il 2021, complicato per tutti e sotto ogni punto di vista, come lo avete affrontato?

Chiaramente la situazione epidemiologica non è stata di aiuto per nessuno, tanto meno per le piccole aziende che stanno sgomitando per farsi spazio nel mercato. Viste le difficoltà abbiamo sfruttato il periodo per strutturare l’azienda in termini di sicurezza alimentare con la certificazione ISO 22000 e la creazione di nuove referenze Bio e innovative,  ricche di vitamina D, così da andare incontro alle esigenze di tutti i nostri consumatori. In questo modo siamo arrivati ad oggi pronti a fare la differenza, promuovendo alimenti di qualità, sani per l’uomo e per l’ambiente. 

A tal proposito su quali progetti e novità state lavorando per l’anno in corso?

Abbiamo molte cose in cantiere, abbiamo già partecipato alla fiera “Biofach” di Norimberga, fra le più importanti in Europa per il settore biologico, con l’obiettivo di ampliare la nostra rete di vendita e promuovere valori e prodotti ad altre realtà del mercato Europeo. A breve poi usciranno delle fragranti gallette di mais e riso integrale ad alto contenuto di vitamina D, perfette per accompagnare il pasto con una soluzione leggera e saporita oppure come snack a merenda e poi saremo pronti con la pasta senza glutine e ricca di Vitamina D, l’unica nel suo genere.

Continueremo inoltre a puntare sui nostri insaporitori che sono una delle prime referenze formulate, a partire dal fungo Shiitake puro che ancora oggi riscontra notevole successo tra i nostri consumatori. Lo consideriamo un prodotto particolarmente valido in quanto costituisce un modo innovativo e semplice per integrare nei nostri piatti la vitamina D derivante proprio dal fungo Shiitake IoBoscoVivo. È disponibile in ben sei gusti diversi ed è stato creato cercando di proporre una miscela saporita di spezie, semi e frutta secca e senza l’aggiunta di sale ma capace di esaltare ogni ricetta arricchendone non solo il gusto ma anche il valore nutritivo.

 

Come vi rapportare con i mercati esteri e come pensate di svilupparli?

Abbiamo iniziato ad approcciarci all’export all’inizio di quest’anno, al momento non abbiamo la possibilità di dare un reale riscontro. La partenza con una pandemia in corso non è stata per nulla facile, specie per i rincari delle materie prime, per le numerose chiusure e di conseguenza le maggiori difficoltà di comunicazione e spostamento. Ci stiamo tuttavia facendo strada: siamo infatti da poco distribuiti su Amazon, dove si possono trovare diversi kit di prodotti per coprire ogni pasto della giornata come: snack, anche in versione gluten-free; confezioni multigusto per chi è particolarmente affezionato ad un unico tipo di prodotto e confezioni miste per provare le diverse linee.

Il punto focale su cui ci stiamo concentrando da questo punto di vista, è quello di espandere la nostra rete di distribuzione in tutta Italia e in Europa sia attraverso la ricerca di nuovi partner fidelizzati sia grazie al nostro nuovo e-commerce che ci darà la possibilità di vendere in tutto il continente con spese di spedizione a prezzi contenuti. 

Una vetrina in più per IoBoscoVivo, per cui la promozione del benessere e della sostenibilità resta un principio cardine: “Dal 2016 – conclude Bertesago – portiamo avanti la certificazione che ci permette di controllare e ridurre gli impatti ambientali e garantire la conformità legislativa dell’azienda. Abbiamo scelto inoltre di valorizzare la nostra produzione seguendo le norme previste per l’agricoltura biologica che ci permettono così di ottenere alimenti di qualità e garantire ai nostri consumatori l’assenza di contaminanti tossici per l’organismo e la tutela dell’ambiente agricolo. Uno degli impegni principali che stiamo portando avanti è quello di riuscire ad utilizzare per tutti i nostri prodotti imballaggi riciclabili aggiungendo chiare indicazioni su tutti i packaging per il loro corretto smaltimento”.