lunedì 17 Giugno 2024

La nuova Cerealitalia si presenta: in arrivo nuove linee di prodotto e partnership strategiche

Ampliare le linee di prodotto stipulando nuove partnership strategiche, puntando sulla differenziazione per la qualità e innovazione: Cerealitalia Industria Dolciarie S.p.A., produttrice di cereali, cioccolato e snack salati, sia branded che PL, si appresta a concretizzare entro l’anno il percorso evolutivo orientato all’attestazione della propria solidità nel settore dolciario e al consolidamento del valore di marca.

L’azienda, che ha di recente inaugurato un nuovo polo logistico a Melfi, ha presentato le nuove linee di prodotto, esprimendo le proposte dei tre brand di proprietà “Cerealitalia”, “Dolci Preziosi” e “Macao” ed una rinnovata immagine, in linea con il progetto aziendale ed i trend di mercato.

Novità assoluta è sicuramente l’ingresso della società nel mercato dei cereali per bambini in licenza: grazie alla consolidata notorietà di “Dolci Preziosi”, storico brand specializzato in prodotti da ricorrenza, Cerealitalia si propone come la prima azienda in Italia, riferimento per un’offerta di cereali (prima colazione e barrette) con sorpresa, dedicati ai personaggi più seguiti e amati da bambini e ragazzi. Dolci Preziosi presenta così i Petali e le Barrette al cacao e gli Anellini al miele di Paw Patrol e Princess.

Il rinnovamento coinvolge anche il mondo dei cereali per adulti, con un focus assoluto sulla qualità e provenienza degli ingredienti principali, affermando nell’italianità un valore importante per i consumatori della categoria e per Cerealitalia. L’azienda, per i suoi cereali prima colazione e barrette, utilizza infatti solo riso, mais, orzo e crusca 100% italiani.

Proprio sul fronte delle barrette e dei cereali, Cerealitalia propone due nuove gamme: Fruty e 20+Pro. La prima linea è pensata per gli amanti degli snack gustosi e leggeri alle mandorle (anche esse 100% italiane), declinati in due varianti al gusto frutta o cioccolato.

20+Pro si rivolge invece agli amanti dello sport alla ricerca di barrette croccanti e gustose come quelle tradizionalmente consumate fuori pasto, ma dall’elevato apporto proteico. I prodotti di questa gamma, con arachidi e caramello salato o cioccolato fondente, presentano rispettivamente il 28% e 29% di proteine.

Il restyling grafico ha coinvolto anche la gamma di torroni al cioccolato gianduia a marchio Macao, con nocciole o mandorle 100% italiane, la linea Nature Snack di gustosi cornetti, non fritti e senza olio, a base di legumi di filiera controllata (ceci e lenticchie) e altre referenze delle gamme preesistenti.

Cerealitalia ha rinnovato inoltre la propria volontà ad investire nel licensing, con il marchio Dolci Preziosi, come leva strategica di crescita aziendale. In questo senso, la campagna pasquale 2022 presenterà importanti novità nel portafoglio “partnership”, nella direzione di una sempre maggiore trasversalità di target e di una capacità dell’offerta di cogliere le nuove abitudini multimediali, anche dei più piccoli amanti del cioccolato.

 

 

 

Ultimi Articoli

Etruria Retail cresce: inaugurato il nuovo Carrefour Market a Villafranca in...

0
Etruria Retail amplia la sua presenza in Lunigiana con un nuovo Carrefour Market che è stato inaugurato oggi, venerdì 14 giugno, in via Nazionale...

Nuovo look per il supermercato Crai della Cooperativa di Consumo di...

0
La Cooperativa di Consumo di Premariacco è lieta di annunciare la conclusione della ristrutturazione del punto vendita Crai, situato in Via Fiore dei Liberi,...

Aldi rafforza la sua presenza in Lombardia con un nuovo punto...

0
Il 13 giugno, ALDI inaugurerà un nuovo punto vendita a Mariano Comense, in provincia di Como, situato in Via Isonzo all'angolo con Via Cardinale...

Conad Nord Ovest apre un nuovo punto vendita a San Sperate...

0
Domani a San Sperate (SU) aprirà le porte il nuovo supermercato Conad di Via Sant'Andrea, progettato per accogliere residenti e turisti con un'ampia selezione...

Conad Adriatico chiude il 2023 con un fatturato di 2 miliardi

0
Nonostante l’anno ancora connotato dalle forti spinte inflattive, la cooperativa ha archiviato il 2023 con risultati positivi, distinguendosi per l’impegno profuso a sostegno del...