domenica 19 Maggio 2024

Assemblea dei Soci SELEX: chiuso il 2019 con +4,2%. Nel 2020 al 31.05 la crescita è del +9,6% a parità

Si è tenuta questa mattina l’Assemblea dei Soci di Selex Gruppo Commerciale, il terzo player della grande distribuzione del Paese.

Con l’approvazione del bilancio 2019 – che certifica un fatturato alla vendita di 11,15 mld– il Gruppo chiude ufficialmente l’anno con un +4,2% sul 2018. In rapporto ad un mercato che ha fatto il +1,3 % il dato è ulteriormente positivo.

Questa mattina, nel corso dell’Assemblea, i Soci hanno valutato l’andamento dei primi 5 mesi del 2020, che si dimostra molto positivo rispetto allo scenario Italia. Le insegne del Gruppo* – che ha raggiunto una quota del 9,7%** – registrano a parità di rete di vendita (iper+super), una crescita del fatturato del +9,6% , rispetto al mercato che si attesta al +2,8%. Anche il fatturato LCC-Largo Consumo Confezionato, compreso lo sviluppo della rete di vendita, è segno che il Gruppo ha fatto scelte corrette: +16,9%, con il mercato al +8,9% (fonte: Nielsen).

«Il dato registrato fino ad oggi è sicuramente di grande soddisfazione per il nostro Gruppo – ha dichiarato il Presidente Alessandro Revello – Dalla metà di febbraio Selex ha fatto fronte alle richieste dei clienti, che avevano l’esigenza di fare la spesa in tranquillità e di salvaguardare il potere d’acquisto, assicurando la reperibilità dei prodotti, la consueta competitività delle nostre Insegne e la qualità di sempre. Il potenziamento dei servizi, in termini di innovazione tecnologica e di sicurezza, per clienti e collaboratori, è stata la nostra priorità e continuerà ad esserlo fino al termine di una crisi, che non è solo sanitaria e che coinvolge tutta la penisola. Da qui alla fine dell’anno stanzieremo ulteriori risorse per sostenere le famiglie che ci accordano ogni giorno la loro fiducia».

Nel corso di questi mesi le Imprese socie del Gruppo hanno investito milioni di € per garantire e sviluppare i servizi, rendendo sostenibile la vendita al pubblico con modalità diverse rispetto a quanto fatto fino in precedenza, e offrire la massima convenienza su tutta la spesa (freschi, freschissimi e confezionati), con una particolare attenzione alle categorie di prodotti di “uso quotidiano”. Fra gennaio e aprile, le Insegne del Gruppo hanno messo in atto un importante piano promozionale che ha consentito alle famiglie italiane di risparmiare 165 milioni €. E fatto donazioni, come Gruppo Selex e singole Imprese Socie, per quasi 3 milioni €. Da qui a fine 2020, gli investimenti promozionali consentiranno un risparmio complessivo per le famiglie italiane di oltre 500 milioni €.

«Ci attende un secondo semestre molto impegnativo» commenta Maniele Tasca, Direttore Generale di Selex «Abbiamo potenziato il piano promozionale, con eventi di richiamo sulle Marche del Distributore e sull’Industria di Marca all’insegna dell’italianità. Da un lato dovremo adattare assortimenti e servizi alle tendenze che andranno a consolidarsi, dall’altro dovremo recuperare efficienza per mantenere la leadership di prezzo ed aumentare la competitività della rete di vendita. La crisi dei consumi premierà le aziende più capaci di mantenere gli standard di qualità e servizio a prezzi competitivi e quelle in grado di investire su innovazione e punto vendita». 

Dal 2017, CosìComodo.it, la piattaforma di vendita online a cui oggi aderiscono 7 insegne del Gruppo, registra grande consenso ed i nuovi clienti sono in continua crescita. Grazie alla duplice opportunità di scelta, il Clicca&Ritira o la consegna a casa, i 44 punti vendita in cui è attivo il servizio, hanno registrato in questi primi 5 mesi la crescita del fatturato pari al +274%, con un incremento del 48% dello scontrino medio e la crescita d’incidenza dei reparti freschissimi. Entro fine anno il servizio coprirà 60 punti vendita.

 

 

 

Dott. Andrea Meneghini
Dott. Andrea Meneghinihttps://www.gdonews.it
Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare. E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei diversi format in Italia ed in Europa. Collabora con alcuni Gruppi della GDO italiana nelle aree di crisis communication management e news management. Affianca la Direzione Generale di alcuni Gruppi della GDO nella gestione delle strategie aziendali. Collabora anche con aziende del Mass Market Retail all'estero come assistant manager sull'italian food. Si può contattare scrivendo a meneghini@gdonews.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

Ultimi Articoli

Demografia, sociologia ed economia, le famiglie italiane sospese fra presente e...

0
In occasione della seconda giornata della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo di NIQ, i relatori Christian Centonze,...

Foggia: Gruppo Megamark investe più di 8 milioni per il suo...

0
Il punto vendita, realizzato secondo i dettami della sostenibilità ambientale, è il trecentesimo Famila in Italia. Novità assoluta il Bistrò Famila con cucina visiva.  Ha...

NIQ a Linkontro: frena l’inflazione, si raffreddano i prezzi ma gli...

0
NIQ (NielsenIQ) in occasione della 39° edizione de Linkontro, l’evento di riferimento nel mondo del Largo Consumo, registra per il 2024 oltre 900 presenze...

A Comacchio (FE) inaugura il primo PetStore Conad della città all’interno...

0
Dopo l’apertura dello Spazio Conad, Comacchio accoglie il nuovo PetStore Conad, il primo della città: oltre 5.000 referenze tra alimenti, prodotti dietetici e parafarmaci...

Il mondo delle meraviglie di FAO Schwarz arriva nel cuore di...

0
Dopo Milano, Parigi. FAO Schwarz, nato nel 1862 dal sogno di Frederick August Otto Schwarz di creare un luogo unico in cui i migliori...