Bennet acquista Iterspar e Contro Commerciale Girandola da Alco

0

Continua il percorso di sviluppo di Bennet con l’acquisizione dell’ipermercato di Bagnolo Cremasco, oggi a insegna Interspar, e del centro commerciale Girandola, entrambi di proprietà dell’azienda L’ALCO S.p.A.

L’accordo siglato va ad arricchire le realtà ad insegna Bennet completando il presidio territoriale in un’area strategica come quella di Crema. L’acquisizione si inserisce in una strategia di sviluppo in linea con il modello commerciale innovativo che caratterizza i nuovi format del gruppo, ovvero superfici di circa 4.500 – 5.000 mq2 focalizzati sui prodotti freschi e su una nuova visione distintiva del non alimentare, adatte ad una forte integrazione con il digitale e l’omnicanalità. La superficie di vendita oggetto di acquisizione è infatti di 4.700 mq2, mentre la galleria commerciale di circa 3.200 mqdi Girandola vede attualmente 15 negozi presenti.

Le due attività che passano sotto il controllo di Bennet sono situate lungo l’asse stradale Paullese, una diramazione di forte afflusso e passaggio verso Milano e completano la presenza dell’insegna in un territorio che unisce la provincia di Lodi alla bassa bergamasca.

Adriano De ZordiConsigliere Delegato e Legale Rappresentante di Bennet dichiara: “Siamo sempre attenti e pronti a valutare e cogliere le nuove opportunità che offre il mercato anche in formati e territori diversi da quelli in cui siamo soliti operare. Nel caso di questa nuova acquisizione, l’allineamento con i nostri obiettivi è stato perfetto. Abbiamo a cuore il mantenimento del livello occupazionale attuale, che garantiamo e su cui investiremo grazie al restyling completo del punto vendita e della galleria commerciale che abbiamo in programma nei prossimi mesi”.

Giuseppe Conter, Consigliere Delegato de L’Alco Spa, ha commentato: “Siamo soddisfatti per aver trasferito il nostro ipermercato e il centro commerciale “Girandola” nelle mani di un operatore italiano e lombardo, leader nella conduzione di questa tipologia di format e di aver garantito la continuità dei livelli occupazionali. Grazie a questa operazione, L’Alco potrà concentrarsi su format maggiormente legati al suo core business tradizionale rappresentato da supermercati di prossimità e da Cash&Carry all’ingrosso”.

L’acquisizione di Bagnolo Cremasco rappresenta un esempio tangibile di come Bennet sta operando nel consolidamento delle proprie strategie di sviluppo e investimento, della propria dinamicità sul mercato e leadership nel format degli ipermercati, testimoniata dall’apertura dell’ipermercato di Nichelino nel 2017, quella del centro commerciale di Chivasso nel 2018 e l’intesa con il Gruppo VéGé di recente attuazione. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui