GDO News
Nessun commento

Esselunga apre a Brescia con un format innovativo

Esselunga apre oggi il superstore di via Triumplina a Brescia,  nello  stesso giorno in cui, 62 anni fa, fu inaugurato il suo primo supermercato di Viale Regina Giovanna a Milano. Il negozio, con 4.600 metri quadri di superficie di vendita, dispone di un ampio parcheggio in grado di ospitare oltre 800 autoveicoli e presenta avanzate soluzioni tecnologiche per il risparmio energetico in conformità ai requisiti previsti per la certificazione in classe energetica A. Il progetto dell’edificio è stato affidato allo Studio Nonis, gli interni sono stati realizzati da Landini Associates. Nell’ambito dei lavori per l’apertura, Esselunga ha riqualificato l’area realizzando interventi volti a migliorare la viabilità del quartiere.

All’interno saranno impegnati 179 addetti: 145 nel supermercato, 22 nel Bar Atlantic e 12 nella profumeria Esserbella. Da sottolineare che questa apertura ha prodotto un importante impatto occupazionale sul territorio, con l’assunzione complessiva di 171 persone della zona: di queste 96 lavoreranno nel nuovo negozio.

L’Esselunga di Brescia via Triumplina, 159° punto vendita della catena, è il terzo negozio della città di Brescia dopo quelli di via della Volta, aperto nel 1986, e via Milano, ai quali si uniscono, in provincia, quelli di Corte Franca, Sarezzo e Desenzano del Garda.

I clienti disporranno, grazie a un assortimento di 24.000 articoli, di tutti i reparti  che hanno contribuito al successo del marchio Esselunga: frutta e verdura sfusa e confezionata con un’offerta di oltre 500 prodotti; pescheria, con personale  dedicato che offre pesce fresco già pulito; macelleria, gastronomia e un vasto assortimento di vini con oltre 850 etichette e un sommelier virtuale. Nel negozio di via Triumplina a Brescia troveremo anche la panetteria con 18 varietà di pane  fresco sfornato per l’intera giornata, oltre a una vasta gamma di pizze e focacce. Arricchisce l’offerta il marchio Elisenda, la linea di alta pasticceria ideata da Esselunga in collaborazione con la famiglia Cerea del ristorante stellato Da Vittorio, con la produzione nel laboratorio di Pioltello. Nel nuovo superstore troveremo anche la parafarmacia e la rinnovata profumeria esserbella, vero e proprio beauty store con i brand esclusivi e trattamenti di bellezza specifici per  ogni cliente.

I clienti troveranno il Bar Atlantic di nuova generazione; il marchio, presente in  95 negozi Esselunga, propone primi e secondi preparati al momento, hamburger classici e in edizione speciale e l’immancabile caffetteria. All’interno del Bar  Atlantic è disponibile un ricco take away, dedicato a ogni momento della giornata, dalla colazione fino alla cena.

Il superstore di via Triumplina avrà il servizio Clicca e Vai per il ritiro gratuito, direttamente in macchina, della spesa ordinata via web senza costi aggiuntivi né limiti di spesa.

Alle casse, la tecnologia di Esselunga per snellire e gestire in autonomia la spesa prevede moderne casse self-scanning e self-payment con utilizzo di lettore. L’Esselunga di Brescia via Triumplina è aperta dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 21, la domenica dalle 9 alle 20.

Nuova esperienza d’acquisto

Tre modi di fare la spesa, un’accoglienza rivoluzionata, ma immediatamente familiare, la qualità a portata di mano. Coniugando questi tre veri e propri percorsi, il nuovo superstore di via Triumplina a Brescia si presenta nel nuovo format che “disegna” l’evoluzione dell’esperienza di acquisto della Food Company Esselunga.

All’ingresso si trova il cuore dell’innovativo negozio costituito dai reparti, integrati fra loro in un unico settore, dove vengono preparati a vista e serviti i prodotti Made in Esselunga: per la prima volta situata in galleria, Elisenda, la pasticceria di altissima qualità realizzata dai pasticceri dell’azienda in collaborazione con gli chef stellati, i fratelli Cerea; il Bar Atlantic, con la caffetteria, il banco take away e la sua cucina a vista in cui è possibile osservare la preparazione espressa delle ricette Esselunga; il reparto Pane e Dolci con gli esperti panificatori all’opera, che impastano e sfornano di continuo pane e focacce durante l’arco della giornata, e la Gastronomia per la quale ogni giorno vengono cucinate dai gastronomi oltre 200 ricette, selezionando i piatti preferiti della nostra tradizione e dal mondo.

 

Il nuovo layout, disegnato in collaborazione con Landini Associates di Sydney e frutto di una approfondita elaborazione concettuale, oltre a mostrare ai clienti le fasi di preparazione dei prodotti attraverso ampie vetrate trasparenti, permette anche di effettuare una spesa più rapida e agile senza percorsi obbligati: in corrispondenza di quest’area sono infatti presenti due ingressi e le casse.

I clienti, inoltre, possono fare la spesa tradizionale o scegliere una gustosa  pausa presso il Bar Atlantic sia a colazione sia a pranzo, fino all’aperitivo.

All’ingresso dell’area di vendita i clienti sono accolti dalla freschezza dei reparti Fiori e Piante e Frutta e Verdura, con un’isola dedicata alle insalate, valorizzati da nuovi espositori bassi che richiamano il tradizionale banco del mercato rionale.

Oltre ai consueti banchi assistiti del Pesce fresco e della Carne, al fine di valorizzare la visibilità e la profondità assortimentale, sono stati realizzati dei veri e propri shop-in-shop per rinnovare la classica Enoteca, il reparto Surgelati, il Pet  Food e la Parafarmacia.

Le promozioni, non più disposte in un unico corridoio dedicato, occupano spazi specifici e una corsia trasversale adiacente ai vari reparti di riferimento per permettere una circolazione più fluida della clientela.

La barriera casse, diversamente dal tradizionale layout che la vede posizionata all’ingresso, è stata collocata lateralmente al negozio dove tre maxi schermi con contenuti multimediali intrattengono i clienti al momento del pagamento della spesa.

Il superstore, privo di controsoffitto e dal pavimento in crystal super concrete, è dotato di luci di differente intensità, più o meno calde a seconda del reparto, per enfatizzare i prodotti che, disposti su scaffali neri come su un palcoscenico, diventano i protagonisti. Per i materiali degli arredi è stata scelta la purezza dell’acciaio e il calore del legno dogato e traforato per scaldare l’ambiente.

Al piano interrato è presente la prima area ecologica con l’eco-compattatore di bottiglie in plastica PET, che rilascia al cliente un buono spesa di 0,10 euro ogni 10 bottiglie inserite, e il contenitore per il conferimento delle pile.

Le innovazioni introdotte nel nuovo concept non vanno a discapito della convenienza, elemento portante della strategia di Esselunga che da sempre propone una qualità eccellente al prezzo più basso.

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su