La Presidente Realco Donatella Prampolini alla Tavola Rotonda della Convention Fida: “Profondi cambiamenti in atto nella nostra azienda”

Durante la Convention della Fida dello scorso 20 Maggio, la presenza della Presidente della Federazione Donatella Prampolini Manzini è stata un’occasione per spiegare al mercato le strategie del Gruppo Realco (Sigma-D.It), di cui è anche Presidente, alla luce dell’appartenenza al Gruppo Levante.

L’azienda, oggetto di profondi cambiamenti manageriali ed aggiornamenti strategici sul mercato, festeggia quest’anno i suoi 60 anni di storia. “Realco proprio quest’anno festeggia i 60 anni – ha spiegato la Prampolini Manzini alla Tavola Rotonda – l’organizzazione è nata negli uffici di Confcommercio di Reggio Emilia per volontà di piccoli imprenditori che avevano capito che assieme potevano fare di più e meglio”.

Realco è la culla della cooperazione alimentare appartenente al marchio Sigma, infatti i suoi soci fondatori costruirono l’attuale Sigma Nazionale. La Realco oggi è un’azienda che, dopo aver vissuto un profondo cambio strutturale, sta aggiornandosi profondamente. La Presidente Prampolini lo ha spiegato in modo chiaro: “Realco ha fatto un percorso di grande cambiamento. Al principio degli anni 2000 era una azienda formata da tanti imprenditori i quali avevano 1 o 2 piccoli punti di vendita piccoli, oggi il processo di cambiamento ha determinato una base sociale con molti meno imprenditori ma ognuno dei quali possiede molti e grandi punti vendita”. Ed ha proseguito: “Aziende dimensionalmente più grandi hanno la forza di realizzare importanti investimenti, ed è proprio la sinergia tra punti di vendita la chiave di volta per sviluppare nuove idee e testare format nuovi.”

Realco è e sarà sempre Sigma ma la stessa azienda oggi si rivolge al mercato con più insegne, grazie ad alleanze strategiche con le Centrali D.iT ed anche Italy Discount. Queste sinergie hanno permesso l’attuazione dei giusti formati per ogni bacino di utenza con un progetto multicanale ben strutturato alla luce del profondo cambio del consumatore moderno.

Nel dialogo con i colleghi Gasbarrino e Bordoli, anche la Presidente Prampolini Manzini ha confermato che nel mass market retail odierno la forza degli acquisti è molto importante, ma è ancor più fondamentale l’offerta: una Centrale di Servizi moderna, come Realco, non si deve limitare a negoziare i prezzi con l’industria. Sono i progetti a supporto delle vendite il segreto della Distribuzione Organizzata dell’oggi e del domani, la Realco di oggi ha la grande caratteristica di unire in modo sinergico le migliori espressioni dei suoi singoli soci. “La catena di comando di Realco è cortissima, se domani vediamo che il nostro mercato di riferimento è cambiato abbiamo la capacità di adattarci immediatamente”.

La Presidente Prampolini Manzini ha così concluso il suo intervento: “Non possiamo avere paura del cambiamento, allo stesso modo non dobbiamo avere paura delle vendite on line, le dobbiamo considerare piuttosto una risorsa. A tal proposito appartenere al Gruppo Levante per noi è una grande occasione, perché il partner CRAI proprio sull’on line ed il click and collect ha fatto una grande percorso che sarà giusto ed opportuno condividere. La missione della DO, e quindi la nostra, deve essere chiara: mettere a sistema la qualità e fare in modo che la qualità diventi sistema”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!